web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Pacheggiare diventa più semplice con Ford Transit

Ruote commerciali

Pacheggiare diventa più semplice con Ford Transit

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 11 Marzo 2020

Disponibile sull’ultima generazione di Transit e Transit Custom introdotta nel 2019, la tecnologia Active Park Assist elimina lo stress da parcheggio e aiuta a evitare gli eventuali piccoli ma costosi imprevisti.

L’Active Park Assist agevola il parcheggio, identificando, nelle aree circostanti, spazi idonei per il veicolo indirizzandolo automaticamente, mentre il conducente controlla l’acceleratore e i freni. Il sistema contribuisce a rendere più semplici le manovre di parcheggio, sia in serie, come quelle necessarie nelle aree di carico e scarico, sia in parallelo, necessitando di uno spazio di soli 0,80 cm maggiore rispetto alla lunghezza del veicolo.

Ulteriori tecnologie disponibili a bordo di Transit per supportare gli utenti nelle manovre di uscita dai parcheggi o nelle percorrenze in aree urbane molto affollate, includono il Park-Out Assist, il Cross Traffic Alert, il Side Sensing System (*) e i Front e Rear Wide-View Camera.

Un Transit tecnologicamente molto avanzato
La tecnologia Active Park Assist funziona utilizzando 12 sensori a ultrasuoni posizionati attorno al veicolo. Il sistema può parcheggiare in scenari in cui non è presente alcun marciapiede, allineandosi con un altro veicolo in sosta e funziona anche nel caso di parcheggio in pendenza.

L’Active Park Assist include il Park-Out Assist, che esegue automaticamente la manovra di uscita da un parcheggio in parallelo, mentre il guidatore agisce su freno e acceleratore.

Il Traffic Cross Alert avverte i conducenti che escono da un parcheggio, della presenza di pedoni e ciclisti sulla strada o che potrebbero attraversare nella traiettoria posteriore del veicolo.

Inoltre, il Side Sensing System fornisce avvisi visivi e acustici in caso rilevi ostacoli nelle vicinanze del veicolo, per aiutare i conducenti nelle manovre alle basse velocità.

Front Wide-View Camera and Rear Wide-View Camera consentono ai conducenti di visualizzare il traffico in arrivo: veicoli, pedoni o ciclisti, quando si esce da un parcheggio o da un garage, anche in retromarcia.

La telecamera posteriore è posizionata in alto per offrire una migliore visibilità durante la retromarcia, in particolare con le porte posteriori aperte.

Al fianco delle imprese
La nuova generazione elettrificata e connessa di Transit e Transit Custom è stata sviluppata per supportare le aziende nelle sfide quotidiane del business.

Il Transit da 2 tonnellate, è il più intelligente, efficiente e operativo mai sviluppato. La nuova gamma di propulsori diesel EcoBlue di Ford, tra cui la prima applicazione, nel segmento di appartenenza, della tecnologia EcoBlue Hybrid, abbinata a tecnologie di assistenza alla guida innovative, contribuisce a rendere il Transit il migliore in termini di utilizzo, consumi e driving dynamics.

Il Transit Custom offre le motorizzazioni EcoBlue Ford e i nuovi propulsori EcoBlue Hybrid, insieme a tecnologie innovative tra cui il modem integrato FordPass Connect che aiuta gli operatori a massimizzare l’efficienza e l’utilizzo del veicolo.

La gamma elettrificata Transit Custom Hybrid – compresi Transit Custom Plug-In Hybrid ed EcoBlue Hybrid – è International Van of the Year 2020.

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto