web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Il Nuovo Mercedes-Benz Actros premiato al Sustainable Truck of the Year 2020

Ruote ecologiche

Il Nuovo Mercedes-Benz Actros premiato al Sustainable Truck of the Year 2020

Scritto da

A. Trapani

il 5 Novembre 2019

In occasione della 23°edizione di Ecomondo, Fiera Internazionale del Recycling e della Green and Circular Economy, il Nuovo Mercedes-Benz Actros è stato premiato nella categoria “Tractor” del “Sustainable Truck of the Year 2020”.

Un importante riconoscimento promosso dalla rivista specializzata Vado e Torno giunto ormai alla quarta edizione che viene dato ogni anno ai Veicoli Industriali e commerciali che più valorizzano i concetti alla base della sostenibilità ambientale. Con l’ultima generazione del motore sei cilindri in linea OM 471 omologato Euro 6d e le numerose innovazioni tecnologiche che sono state sviluppate sul nuovo veicolo, il Nuovo Mercedes-Benz Actros fornisce la giusta risposta per un trasporto all’avanguardia, sicuro, connesso e sostenibile.

Il Sustainable Truck of the Year è un’iniziativa volta a premiare una concezione di sostenibilità e di efficienza intesa non solo come riduzione delle emissioni inquinanti allo scarico, ma anche come capacità di aumentare la sicurezza degli utenti della strada abbassando la soglia di rischio, di rendere più confortevole la guida, di ridurre l’impatto di transito sulla popolazione residente all’insegna della compatibilità ambientale. Quest’anno, in occasione di Ecomondo, il Nuovo Mercedes-Benz Actros è stato premiato nella categoria “Tractor” del “Sustainable Truck of the Year 2020” come miglior ambasciatore di un trasporto innovativo, sicuro e sostenibile.


Con il Nuovo Actros, Mercedes-Benz Trucks consolida ulteriormente il proprio ruolo di leader in termini di sicurezza. Grande importanza riveste l’innovativo sistema Active Drive Assist. Disponibile per la prima volta a bordo di un Veicolo Industriale, il sistema offre una guida parzialmente autonoma di livello 2 a tutte le velocità e, inoltre, fornisce assistenza all’autista controllando la marcia in senso longitudinale e laterale e intervenendo automaticamente sul sistema frenante e sull’acceleratore, mantenendo allo stesso tempo il veicolo all’interno della carreggiata. Il sistema si dimostra vantaggioso sia in condizioni di traffico rallentato che durante i viaggi più lunghi e monotoni. L’Active Drive Assist che assiste attivamente la guida del conducente contribuisce ad aumentare gli standard in termini di sicurezza nel rispetto del concetto globale di “Accident free” ovvero che ogni incidente è un incidente di troppo. Le divisioni responsabili della ricerca in materia di incidenti e dello sviluppo sono, infatti, continuamente impegnati per realizzare sistemi di prevenzione e per perfezionarli sistematicamente. Un altro esempio concreto presente sul Nuovo Actros è l’Active Brake Assist 5, il sistema di frenata di emergenza automatizzata che rappresenta l’unico sistema al mondo in grado di riconoscere i pedoni e gli ostacoli fermi ed in movimento sulla carreggiata. La sicurezza del conducente e degli utenti della strada è davvero una priorità per noi e per questo, l’Active Brake Assist 5 sarà introdotto di serie su tutti i veicoli a partire dal 2020. All’Active Brake Assist 5 si aggiunge il sistema di assistenza alla svolta e sono orgoglioso di poter affermare che attualmente siamo il primo costruttore ad avere integrato questo sistema nella nostra offerta a livello globale”, ha dichiarato Maurizio Pompei, CEO di Mercedes-Benz Trucks Italia.


Condividi questo articolo

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto