web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Goodyear, Trazione Totale!

Goodyear, Trazione Totale!

Scritto da

Federica Lugaresi

il 29 novembre 2018

OMNITRAC è il nuovo pneumatico autocarro studiato e realizzato da Goodyear per applicazioni cantieristiche ma anche stradali

L’etimologia del nome parla chiaro, anzi chiarissimo. Nomen Omen dicevano gli antichi romani.OMNITRAC è infatti  la combinazione di due parole che identificano un prodotto la cui peculiarità è la trazione perfetta in ogni situazione, sia in cantiere che fuori su strada.


La nuova gamma si presenta dunque più resistente contro i danni e dalla durata superiore rispetto a quelle del modello precedente. Una gamma di prodotti, pensata per i veicoli che lavorano in situazioni di impieghi diversi e che devono affrontare le difficili condizioni dei siti sterrati, ma che operano prevalentemente su strada.


Nuova gamma, nuovo blasoni


OMNITRAC è un prodotto tecnologicamente avanzato grazie al brevetto DuraShield. Si tratta di uno “scudo”, o cintura di sommità, che offre allo pneumatico resistenza supplementare contro i danni, ne aumenta il potenziale di chilometraggio e migliora anche la ricostruibilità. Una protezione di sommità che consente di evitare la penetrazione di pietre o di altri oggetti, e quindi previene anche l’ingresso di acqua che può provocare la corrosione delle cinture nella carcassa. Questa cintura è realizzata con una corda non metallica: “Un materiale composito più verso il poliestere che riesce ad amalgamarsi con il resto dell’intera struttura” dichiarano dalla Casa. E’ la prima volta che viene impiegata in uno pneumatico e sottoposta a un procedimento specifico che assicura un’aderenza ottimale con la mescola.


Novità anche in termini di battistrada. Negli pneumatici OMNITRAC S e D, lo spessore sotto al battistrada è stato aumentato per inserire una mescola di base molto spessa, resistente agli strappi. Ciò garantisce un aumento della resa chilometrica e della resistenza della carcassa, ma anche una seria protezione contro i danni accidentali provocati da pietre e oggetti estranei.


Altro elemento interessante è la tecnologia RFID (identificazione a radiofrequenza), che all’interno di ciascuno pneumatico, permette una facile identificazione con un dispositivo esterno (palmare) che si collega al sistema di gestione degli pneumatici stessi.


Ma il Costruttore vuole essere anche fornitore di soluzioni per stare sempre più vicino all’utilizzatore. Ecco che compare la garanzia Goodyear OMNITRAC che assicura alle flotte l’ulteriore tranquillità di potere coprire i danni da impatti accidentali che rendono uno pneumatico non riparabile e non utilizzabile. Assicura anche l’ulteriore garanzia di accettazione del 100% delle carcasse. “Oggi gli operatori delle flotte di veicoli per servizio misto richiedono pneumatici molto versatili su strada e resistenti in fuori strada,” ha precisato Matteo Berti, nuovo Responsabile Autocarro di Goodyear Dunlop Italia. “I nuovi pneumatici OMNITRAC rappresentano una significativa evoluzione rispetto alla gamma precedente e incorporano la tecnologia DuraShield che li rende ancora più resistenti e duraturi. Siamo talmente sicuri della robustezza di questi pneumatici che li garantiamo contro i danni accidentali”.


Caratteristiche in dettaglio


La nuova gamma OMNITRAC comprende 10 misure (6 pneumatici per asse sterzante OMNITRAC S e 4 pneumatici per asse motore OMNITRAC D), inclusa una nuova misura nell’industria degli impieghi misti e super adatta ai veicoli di grandi volumi. Stiamo parlando della 315/70R22.5, il cui indice di carico è pari a 156/150 (4.000kg/3.350kg), e  che risponde alla tendenza sempre più diffusa di usare motrici standard in questo settore.


Lo pneumatico per asse sterzante OMNITRAC S è progettato per affrontare le condizioni specifiche incontrate nell’edilizia moderna e in applicazioni analoghe, dove oltre all’utilizzo nei cantieri si riscontra anche un elevato uso su strada.


Questo prodotto offre un’ampia serie di benefici tra cui usura uniforme su strada, elevati livelli di resistenza ai danni del battistrada ed eccellente ricostruibilità grazie, ovviamente, all’innovativa tecnologia DuraShield. Inoltre, gli pneumatici per asse sterzante, OMNITRAC S sono stati ottimizzati per equipaggiare gli assi motore anteriori, nonché i sistemi a trazione idraulica.


In questo caso, salta all’occhio la forma delle scanalature ‘a rilascio rapido’: una tecnologia che permette di minimizzare la ritenzione di pietrisco e offre un’efficace protezione contro la foratura da pietre e la fessurazione delle scanalature, migliorando in tal modo la robustezza e la ricostruibilità degli pneumatici.


Nell’OMNITRAC D il rapporto lamellatura/spigoli del battistrada è sbilanciato sulla prima rispetto agli spigoli taglienti, per consentire un’elevata trazione e un’usura uniforme su tutte le superfici, anche con l’utilizzo del retarder.


La massiccia costolatura centrale offre un’elevata resistenza ai danni e un’usura più uniforme in condizioni stradali abrasive, un elevato potenziale di chilometraggio e una maggiore durata della carcassa” continuano dalla Casa. Inoltre le ampie scanalature aperte sulla spalla offrono un eccellente drenaggio del fango e ottima capacità di espulsione del pietrisco, mantenendo un’elevata trazione durante tutta la vita del pneumatico e in tutte le condizioni di guida su strada. Con questa modalità, viene assicurata un’elevata resistenza alle schegge/oggetti di alto spessore anche con l’applicazione di una coppia elevata.


Occhio puntati anche sulla sostenibilità economica. Infatti tutti gli pneumatici OMNITRAC sono ricostruibili e riscolpibili, essendo stati concepiti secondo l’approccio ‘Multiple Life Concept’, che permette alle flotte di ottenere il massimo dai loro pneumatici e di ridurre notevolmente il costo chilometrico


I tempi di commercializzazione? Brevissimi. Già disponibili a partire da dicembre 2018!


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto