web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Mercedes-Benz Trucks lancia il nuovo Actros F e l’Edition 2

Ruote Industriali

Mercedes-Benz Trucks lancia il nuovo Actros F e l’Edition 2

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 24 Settembre 2020

Per poter soddisfare ancora meglio le differenti esigenze dei Clienti, Mercedes-Benz Trucks amplia la sua serie Actros aggiungendovi due nuovi modelli: il nuovo Actros F e l’Edition 2

Mercedes-Benz Trucks lancia sul mercato due nuovi prodotti, il nuovo Actros F che rappresenta l’accesso al mondo delle motrici da 18 tonnellate di Mercedes-Benz e l’Edition 2, un’edizione speciale limitata a 400 veicoli, con la quale Mercedes-Benz sottolinea la sua leadership di mercato nel segmento dei truck Premium per le lunghe percorrenze.

Il nuovo Actros F
Il nuovo Actros F è concepito specificamente per la massima funzionalità e potrà essere ordinato da gennaio 2021 in 24 Paesi UE e determinati Paesi non UE. Il nuovo Actros F è concepito in modo pressoché specifico, per esempio, per tutti i Clienti che sono alla ricerca di un truck funzionale soprattutto in relazione ai processi organizzativi e logistici del loro parco veicoli. Così facendo, questi Clienti scelgono consapevolmente un veicolo industriale con la Stella Mercedes, senza tuttavia aver necessariamente bisogno di tutte le innovazioni dell’ultima generazione di Actros. Per loro, la priorità è possedere un truck in grado di offrire un interessante rapporto qualità-prezzo unitamente al DNA di Mercedes-Benz Trucks. Questo significa un veicolo che incarna i valori tipici di Mercedes-Benz, come massima qualità, affidabilità, efficienza, funzionalità, sicurezza ed elevato valore d’uso.

Disponibile in 17 differenti modelli ed esclusivamente come veicolo con guida a sinistra, l’Actros F è ideale per l’impiego nel trasporto a lungo raggio classico e regionale, ma anche e soprattutto come veicolo con cassone scarrabile, cassone ribaltabile su rulli o per il trasporto di silos. A tal fine, oltre alla massima funzionalità possibile per il gestore della flotta, è stata attribuita grande importanza all’elevato livello di comfort per i conducenti. Frutto di un lavoro di progettazione nuovo, la cabina di guida nelle varianti StreamSpace o BigSpace offre una larghezza di 2,5 metri e un’altezza del tunnel motore di 120 millimetri – una spaziosità eccellente per questa classe – e si presenta inoltre bassa, consentendo così la salita e la discesa con soli tre gradini.

Per quanto riguarda l’equipaggiamento, il nuovo Actros F dispone di serie, tra l’altro, di una plancia classica (Classic Cockpit) e specchi retrovisori esterni convenzionali in vetro. In combinazione con il sistema di navigazione, il climatizzatore automatico ed alcune ulteriori dotazioni a richiesta, il veicolo viene consegnato con la plancia multimediale da 10 pollici e il volante multifunzione. Si tratta di un equipaggiamento dalle modalità d’uso particolarmente confortevoli, del quale viene dotata anche la più recente generazione dell’Actros. Un’ulteriore opzione di equipaggiamento è il nuovo Predictive Powertrain Control, che integra nel comando del cambio automatico uno stile di guida adattato alle caratteristiche topografiche del percorso e, in combinazione con una strategia di cambio marce messa a punto precisamente, consente un ulteriore risparmio di carburante.

A ciò si aggiungono poi dotazioni destinate alla sicurezza, come per esempio l’assistente alla frenata d’emergenza Active Brake Assist della quinta generazione (ABA 5), montato di serie sull’Actros da gennaio del 2020 in tutta Europa – dove previsto per legge – e l’assistente al mantenimento della corsia. A richiesta il nuovo Actros F può anche essere dotato del sistema di assistenza alla svolta.

Anche con la soluzione di connettività Fleetboard, in dotazione di serie, l’Actros F assicura un elevato livello di efficienza. Grazie ai dati generati in tempo reale, le aziende di trasporto possono tenere sempre sotto controllo i propri veicoli e rendere ancora più redditizio l’esercizio della flotta grazie al collegamento in rete intelligente di conducenti, flotta ed ordini. Ciò vale a maggior ragione per l’upgrade ai servizi Fleetboard ampliati, fornibili a richiesta, che includono una nuova interfaccia Cliente.

Nel lavoro quotidiano dei gestori delle flotte, è di fondamentale importanza anche poter riconoscere ed eliminare tempestivamente eventuali anomalie. In questo contesto, l’Actros F offre anche la possibilità di un’assistenza Clienti intensiva, resa possibile dal collegamento in rete e dal servizio Mercedes-Benz Uptime. Qui la telediagnosi completamente automatica controlla costantemente e in tempo reale le condizioni di molti sistemi del truck. Qualora si annunci la necessità di interventi di manutenzione o riparazione, il Servizio Assistenza Mercedes-Benz offre immediatamente supporto con soluzioni individuali.

Pacchetti Service configurabili individualmente e soluzioni di leasing, finanziamento ed assicurazione su misura completano l’offerta dei servizi per l’Actros F e garantiscono anche una sicura pianificazione in questi ambiti specifici. Che Mercedes-Benz Trucks, in questo ambito, punti sempre su soluzioni innovative è dimostrato, per esempio, dal contratto Service Mercedes-Benz CompleteMile, che da marzo 2021 sarà disponibile in molti mercati europei non solo per il nuovo Actros F, ma anche per tutti gli altri modelli di Actros, Arocs ed Atego. Come già il Mercedes-Benz Complete, anche questo flessibile contratto Service copre tutti i lavori d’officina, inclusi i componenti soggetti a usura, essendo tuttavia concepito in modo tale che le rate mensili siano basate sul chilometraggio effettivo. Non ha in tal senso importanza che il Cliente operi in un settore ciclico come l’edilizia o l’agricoltura o che effettui chilometraggi spesso differenti a causa delle oscillazioni mensili dei volumi d’attività. Mercedes-Benz CompleteMile può quindi contribuire all’ottimizzazione dei flussi di cassa. Il chilometraggio viene trasmesso automaticamente da Mercedes-Benz Uptime ai sistemi IT diMercedes-Benz Trucks e qui viene elaborato senza soluzione di continuità per la fatturazione digitalizzata.

Actros Edition 2
Se con il nuovo Actros F Mercedes-Benz Trucks si concentra in particolare sui Clienti che esigono dal loro veicolo industriale con la Stella soprattutto la massima funzionalità possibile, l’Actros Edition 2, anch’esso ordinabile da gennaio 2021, si rivolge a un gruppo target completamente diverso: conducenti appassionati delle innovazioni tecniche e titolari di aziende di trasporti che, guidando personalmente i loro truck, vivono il veicolo come una seconda abitazione ed attribuiscono quindi molta importanza allo stile individuale ed al comfort. I conducenti dell’Actros Edition 2 hanno un forte legame emotivo con il veicolo, che per loro è più di un semplice strumento di lavoro che deve essere guidato. Con il modello speciale, le aziende di trasporto rafforzano poi la loro immagine e, considerando la persistente carenza di conducenti nel mercato del lavoro, il modello Edition 2 aumenta sensibilmente l’attrattiva dell’azienda. Fino a 40 dotazioni supplementari negli interni e sugli esterni, nonché elementi di design derivati dalla Edition 1 conferiscono ai 400 esemplari dell’edizione limitata Edition 2 un carattere inconfondibile. Il risultato? Un Actros Premium con effetto ‘wow’ ed un grado molto elevato di differenziazione, che consente all’edizione speciale di distinguersi nettamente dalle versioni di serie di questo modello di successo internazionale.

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto