web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote commerciali > Maxus, consegna del primo grande furgone d’Europa

Ruote commerciali

Maxus, consegna del primo grande furgone d’Europa

Scritto da

Federica Lugaresi

il 29 gennaio 2018

Maxus ha avviato la consegna del suo furgone a zero emissioni EV80 in Europa a Maske Fleet, una tra le prime società di leasing

Il Maxus EV80 è il solo furgone elettrico nella sua classe disponibile in Europa, inizialmente in Germania e Austria. Altri mercati europei seguiranno a breve, dal momento che Maxus sta facendo convergere le proprie forze sui piani di crescita nel Vecchio Continente. Si attendono presto sviluppi in Benelux, Norvegia, Svezia, Danimarca, Italia, Francia e Spagna.


SAIC Mobility Europe, divisione del più grande costruttore cinese di autoveicoli, SAIC, inizia le sue attività europee con l’introduzione del marchio Maxus, specializzato in veicoli commerciali leggeri. In vista del suo lancio a livello continentale previsto nel 2019, Maxus sta stringendo accordi con grandi società e i principali operatori del mondo flotte che hanno intenzione di ridurre le emissioni inquinanti del proprio parco veicoli e i relativi costi di gestione. Pieter Gabriëls, Managing Director di SAIC Mobility Europe, ha detto: “Con un’autonomia reale di 200 km nell’uso quotidiano, zero emissioni inquinanti e un tempo di ricarica breve, il Maxus EV80 è la soluzione ideale per chi opera in ambiti urbani. Stiamo analizzando i dati relativi alle prestazioni reali per dimostrare come le aziende possono integrare con successo nelle loro flotte furgoni completamente elettrici. Per questo motivo, e in funzione del lancio del marchio previsto in Europa nel 2019, stiamo accelerando le consegne”.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il viaggio continua dal 21 al 24 feb 2019

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto