web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > La rete Renault Trucks si espande: CVR ora è anche a Peschiera Borromeo

La rete Renault Trucks si espande: CVR ora è anche a Peschiera Borromeo

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 3 Gennaio 2014

In una fase congiunturale che ancora non sembra mostrare con evidenza l’attesa ripresa, sono indubbiamente segnali che fanno ben sperare quelli legati all’espansione della rete vendita dei Costruttori. Come quella della CVR, rivenditore Renault Trucks di Pero, che a dicembre ha inaugurato la nuova sede di Peschiera Borromeo, nel sud-est milanese: un moderno centro di rivendita e assistenza all’insegna della funzionalità, collocato strategicamente nel contesto di un distretto logistico molto importante.


Il nuovo impianto CVR di Peschiera Borromeo copre una superficie totale di tremila metri quadrati, di cui mille coperti. L’ampio piazzale esterno ospita un’esposizione di veicoli nuovi e ha ben quattro ingressi carrai, per consentire un accesso fluido ai veicoli pesanti destinati all’officina e a quelli che riforniscono il magazzino e ritirano il materiale di lavorazione
destinato allo smaltimento. “Abbiamo progettato l’edificio pensando alle esigenze di un moderno centro d’assistenza per veicoli industriali e utilizzando la nostra solida esperienza nel settore”, spiega Claudia Belmonte, amministratore delegato di CVR Spa (nella foto, insieme al padre Elso).
L’edificio richiama dal punto di vista stilistico la sede CVR di Pero, sia nella facciata, sia nei colori e nell’arredo interno perché, spiega Belmonte, “Vogliamo che quando vengono da noi, a Pero o a Peschiera Borromeo, i trasportatori si sentano immediatamente a casa. Per questo motivo, tutto il personale riceve la stessa formazione e segue procedure omogenee in tutte le fasi del lavoro. Ciò consente anche un’elevata flessibilità operativa, che garantisce la massima attenzione e disponibilità nei confronti dei clienti”.
L’officina è il centro dell’impianto di Peschiera Borromeo. Ampia e luminosa, ha una superficie di circa ottocento metri quadrati ed è progettata per semplificare l’accesso e le manovre dei mezzi pesanti offrendo un’elevata ergonomia agli operatori. “La parola d’ordine in fase di progettazione è stata la funzionalità”, precisa Claudia Belmonte. “L’accesso avviene tramite tre grandi portali e all’interno abbiamo ridotto il numero dei pilastri, per assicurare la massima manovrabilità. Alcuni spazi tecnici, facilmente raggiungibili dai passi carrai, ospitano i serbatoi dei prodotti di consumo, come i lubrificanti, e i contenitori del materiale da smaltire, mentre in un locale dedicato sono raccolti i macchinari per le lavorazioni meccaniche”.


L’officina ha otto postazioni di lavoro, delle quali due con ponte e due con buche. Ogni postazione ha un impianto per la distribuzione di lubrificanti, aria compressa, attrezzi, recupero degli olii esausti e aspirazione dei fumi di scarico. “Ogni tecnico ha tutto quanto gli serve a portata di mano in un raggio di pochi metri e l’attrezzatura che abbiamo scelto è
quanto di meglio offre la tecnologia”, aggiunge Claudia Belmonte.
Dall’officina si accede al magazzino dei ricambi, che copre una superficie di 300 metri quadrati ed è disposto su due piani. Anche in questo caso, l’ambiente è molto luminoso e consente di operare nel modo più efficace e sicuro. Vanta una scorta completa per tutte le gamme di veicoli Renault Trucks e, oltre a rifornire i tecnici della CVR, serve anche le officine
autorizzate e direttamente i clienti. Il piano terra dell’impianto comprende anche una stanza d’attesa per gli autisti, che possono seguire la lavorazione sul loro camion attraverso una finestra che si affaccia sull’officina. Al secondo piano si trovano alcuni uffici per la forza commerciale.
Aprire una nuova sede in una fase di mercato difficile come quella attuale rappresenta una sfida, che Claudia Belmonte ha affrontato con decisione e rapidità: “L’autotrasporto sta vivendo un momento indubbiamente difficile, in particolare nell’area milanese, che riflette l’andamento dell’economia in modo molto rapido. Ma nell’incertezza generale, abbiamo alcune certezze che ci spingono a investire per il futuro. La prima è che siamo sul mercato da tanti anni e abbiamo costruito un solido rapporto con i nostri clienti, la seconda è che siamo distributori e riparatori di un marchio molto forte e vicino al mondo del trasporto, la terza è una nuova gamma che offre prestazioni straordinarie”.


Il nuovo impianto della CVR copre l’assistenza nella parte orientale dell’area servita dal distributore, che complessivamente comprende le province di Milano, Lodi, Monza-Brianza, Novara e Verbania.
Per Giampaolo Dal Lago, Direttore Sviluppo Rete mercato Italia, l’apertura della nuova sede di CVR “è un bellissimo segnale per la clientela e, più in generale, per l’intero settore dell’autotrasporto, perché dimostra che gli imprenditori hanno voglia d’investire quando credono in un progetto”. Dal Lago sottolinea anche la posizione dell’impianto: “E’ perfetta, al centro di un distretto logistico molto importante e, quindi, adatto per offrire un servizio rapido e completo a tutti gli operatori”.
Francesco Stroppiana, Direttore Commerciale di Renault Trucks Italia aggiunge: “Per attuare in questa fase un tale investimento bisogna avere una visione del futuro positiva, ma anche basi concrete”. Stroppiana coglie inoltre l’occasione per presentare una nuova iniziativa legata al lancio della nuova gamma Renault Trucks: “Abbiamo predisposto un programma d’informazione e di formazione, per spiegare agli acquirenti le prestazioni eccezionali di questa nuova generazione. Dai primi riscontri sui veicoli già operativi, abbiamo rilevato una riduzione dei consumi di almeno il cinque percento, rispetto alla precedente serie Euro 5. Però, per sfruttare appieno le caratteristiche della nuova gamma, è importante l’aspetto formativo, che stiamo affrontando in maniera innovativa in collaborazione con i nostri distributori. Esso comprende sia una fase didattica alla consegna del veicolo, sia un controllo delle prestazioni nei primi sei mesi di vita, attraverso strumenti telematici, per verificare se la formazione è recepita e attuata nel lavoro quotidiano. Possiamo farlo perché nel territorio disponiamo di strutture efficienti e ben organizzate, come questa di Peschiera Borromeo”.
Stefano Ciccone, Amministratore Unico di Renault Trucks Italia, evidenzia due motivi che hanno reso questa inaugurazione importante per la Losanga: “Il primo è che l’apertura di questo impianto mostra come Renault Trucks e la sua Rete si muovano in controtendenza. Infatti, altri ridimensionano la loro presenza, mentre noi l’ampliamo. Renault Trucks ha investito due miliardi di euro per sviluppare la nuova gamma e i nostri partner ci seguono, investendo sulla
Rete. Il secondo motivo è che va definendosi la figura del partner strategico di Renault Trucks, ossia un distributore che si radica nel territorio con i servizi. La struttura di Peschiera Borromeo non è solo una rivendita di veicoli, bensì un centro di servizi, che offre assistenza tecnica per l’intera vita del veicolo, ma anche contratti di manutenzione e finanziamenti.
Questo è un concetto molto importante e mostra la nostra vicinanza al cliente. Il fatto che la CVR ci segua su questa strada dimostra che essa rappresenta un partner strategico di Renault Trucks”.


Condividi questo articolo

1,290
prezzo medio gasolio

Registrati gratis al convegno