web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Un Gladiatore by ACITOINOX

Un Gladiatore by ACITOINOX

Scritto da

Ferruccio Venturoli

il 20 Gennaio 2020

Galleria Fotografica

Realizzato a tempo di record per la Autotrasporti Perrotti, il primo IVECO S-Way  allestito e decorato.
Il veicolo presenta un’estetica decisa che ne esalta le line originali senza cercare di modificarle. Usati dall’Azienda campana nuovi materiali e nuove soluzioni nella fase di ingegnerizzazione.

Il primo IVECO S-Way allestito e personalizzato è uscito dall’atelier di ACITOINOX per raggiungere la Autotrasporti Perrotti di Lucera; a breve sarà destinato al trasporto di cereali biologici soprattutto sulle tratte dell’adriatico.


La forza dell’ IVECO S-Way Gladiatore è immediata, si materializza e si percepisce attraverso l’ estetica decisa e robusta degli accessori ACITOINOX in acciaio, che “vestono” il muso e, in generale, tutto il veicolo, già di per se molto grintoso.


Le barre presenti sul veicolo e realizzate appositamente per  il Gladiatore, perdono la classica sezione tonda e si fanno quadre, per accentuare il carattere forte, soprattutto attraverso le nervature che le caratterizzano. Nella parte terminale i tubi assumono una forma molto appuntita, rievocando i giavellotti dei gladiatori. Il tradizionale porta targa lascia il posto a due baffi che, correndo lungo il paraurti e salendo poi nella parte centrale di questo, vanno a incorniciare l’applicazione dedicata al posizionamento della targa. Questa nuova soluzione estetica crea un gioco di luci e ombre che contribuisce a rafforzare l’estetica accattivante ed “eroica” del veicolo.



La realizzazione delle barre ha richiesto un lavoro molto impegnativo, che è partito dalla progettazione, è passato dalla linea produttiva ed è stato concluso dalle mani esperte e sapienti degli artigiani di ACITOINOX artigiani. Per dare vita al Gladiatore sono occorse molte ore di lavoro che, per necessità, sono state concentrate, in un’unica settimana, con l’impiego e il contributo di molte risorse umane; non solo, la fase di ingegnerizzazione di un prodotto cosi complesso in un tempo molto limitato, ha richiesto fantasia, prontezza di idee e di soluzioni.


Il concept studiato e ideato dal reparto design e progettazione di ACITOINOX, intorno a keyword come forza e determinazione, è stato sviluppato facendo molta attenzione allo stile del veicolo, con la precisa volontà di non alterarne minimamente le linee e il design generale, semmai di evidenziarle. Un esempio in particolare è quello che riguarda un accessorio posizionato di fronte al parabrezza: la protezione spazzole. L’accessorio diventa una seconda pelle del veicolo, in sintonia non solo con lo stile, ma anche con la tinta, acquisendo la medesima colorazione della carrozzeria. Una novità, questa, per ACITOINOX, che si apre così anche allo studio di nuove finiture, in una continua ricerca e innovazione di prodotto. La complessità delle superfici dell’S-Way, ha necessitato, per la creazione dell’applicazione rivestimento calandra, di un apposito stampo


Il progetto Gladiatore è nato da un’idea di Michele Perrotti, titolare dalla omonima Azienda, che ha voluto così sottolineare la grinta, la tenacia e la forza che accomunano tanto la Autotrasporti Perrotti quanto il nuovo nato in casa IVECO. A dicembre, a pochi mesi dal lancio della nuova ammiraglia, la Autotrasporti Perrotti ha ricevuto il primo IVECO S-WAY AS440S57T/FP nella versione top di gamma: motore Cursor 13, motorizzazione 570 Cv, dotato di Connectivity box, kit aerodinamico, Fari full LED, Hi-Cruise, Ausiliari intelligenti, Smart EGR, cerchi in lega Alcoa Dura-Bright, Parking cooler integrato color Avorio Oriente. “Anche quest’anno – ha detto Michele Perrotti –  abbiamo scelto IVECO, che dal 2016 soddisfa le nostre esigenze con ottimi risultati, garantendo inoltre una buona disponibilità da parte delle officine per la manutenzione dei veicoli”.


Condividi questo articolo

1,537
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto