web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Fiat Professional, il Ducato si rinnova!

Ruote ecologiche

Fiat Professional, il Ducato si rinnova!

Scritto da

Federica Lugaresi

il 28 Giugno 2019

In occasione dell’evento dedicato al nuovo Ducato MY2020, il marchio Fiat Professional ha presentato, in anteprima mondiale, Ducato Electric – versione completamente elettrica di tipo BEV (Battery Electric Vehicle) – che sarà disponibile nel corso del 2020 e affiancherà il Ducato Natural Power a metano nell’offerta di trazioni alternative.

La notizia è di quelle giuste. E’ stato svelato infatti da Fiat Professional il Ducato Electric, il primo modello full electric della Casa torinese che sarà disponibile nel corso del 2020.


Il veicolo è stato concepito e sviluppato partendo da una specifica e dettagliata analisi dell’utilizzo reale cliente, attraverso un anno di acquisizione dati, la quale conferma che oltre il 25% del mercato ha già una completa “BEV Attitude” dal punto di visto di utilizzo, percorso, dinamica e prestazioni e che risulta quindi già “pronta” al cambio di mobilità. Sono infatti i professionisti che operano in specifiche aree di business ad essere tra i primi interessati e pronti a questa soluzione: dal crescente commercio online, ai servizi postali e di spedizioni, dalla ristorazione a domicilio, alla necessità in genere di avere accesso ai grandi centri urbani, che sempre di più limitano la circolazione a veicoli con trazione tradizionale all’interno dei centri storici.  I clienti che hanno già oggi una predisposizione alla trazione elettrica, sono coloro che pongono estrema attenzione al TCO, hanno percorsi generalmente a bassa variabilità, un numero elevato di giornate di utilizzo annuali con chilometraggi giornalieri limitati. Detto questo, oviamente, verrà declinato in numerose versioni ed anche con tagli di batteria con autonomie di percorrenza da 220 a 360 km (ciclo NEDC) e differenti configurazioni di ricarica. Le prestazioni garantite sono assolutamente interessanti: velocità limitata a 100 km/h per meglio ottimizzare gli assorbimenti energetici, potenza massima di 90 kW e coppia massima di 280 Nm. Tutto ciò senza andare a discapito della volumetria utile del vano di carico che va da 10 a 17m3, con portata fino a 1.950 kg… la migliore della categoria!


Nel frattempo ci si deve “accontentare”del nuovo Ducato MY2020, l’evoluzione del best seller di Fiat Professional. I motori sono tutti Euro 6D, ancora più efficienti, ecologici, performanti e con diverse alimentazioni, a tutto vantaggio dell’ambiente. Fa il suo esordio il nuovo cambio automatico di ZF T9 “9Speed” a nove marce. Si tratta di un torque converter di ultima generazione, capace di sfruttare al meglio tutti i punti di coppia del motore. È il miglior cambio della categoria in termini di peso, garantisce affidabilità e durata e un’esperienza di guida sempre piacevole. La nuova trasmissione automatica a nove rapporti assicura un’esperienza di guida rilassata e piacevole, senza rinunciare alle prestazioni e ottimizzando in ogni situazione i consumi. E’ disponibile su 140, 160 e 180 cv.


Quattro sono le motorizzazioni (da 120 a 180 Cv) che sviluppano tutte il dal 10% al 12%  di coppia in più. Non manca l’esclusiva variante Natural Power con motore monofuel metano da 3000 cm3 e 136 CV di potenza massima a 2730 giri e 350 Nm di coppia massima a 1500 giri, che conferma l’impegno e la leadership di Fiat Professional nello sviluppo di questo carburante alternativo. Il Ducato 140 Natural Power è infatti parte di una gamma completa di veicoli commerciali a metano che vanno dalle Car Derived Vans, al Fiorino passando per il Doblò Passo Corto e Passo Lungo.


In termini di sostenibilità, oltre alle motorizzazioni di cui sopra, compare l’Ecopack (costituito da start and stop, eco-switch e diverse modalità di guida) che consentono di ridurre ulteriormente il consumo di carburante e quindi anche le emissioni di CO2.


Il uovo Ducato è anche più sicuro e più connesso grazie alla dotazione di serie dei più evoluti sistemi alla guida (Rear cross path detection, Full brake control, Lane departure warning system e Traffic sign recognition) ed i sistemi di intrattenimento a bordo. È ora disponibile il nuovo dispositivo di infotainment: 7” touchscreen by Mopar® con ingresso USB e sintonizzatore Radio DAB e la possibilità di impostare gli ingombri delveicolo tenendo conto anche dell’eventuale allestimento in modo da ottenere indicazioni per evitare di entrare in strade non sufficientemente larghe o passaggi ad altezza limitata. Il nuovo sistema include l’integrazione di Apple CarPlay e la compatibilità con Android AutoTM.

Apple CarPlay fornisce indicazioni stradali ottimizzate a seconda delle condizioni del traffico e può essere usato per eseguire e ricevere chiamate, inviare e ricevere messaggi e ascoltare Apple Music, audiolibri e podcast restando sempre concentrati sulla strada.


 


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto