web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Nuovo eVito: Mercedes-Benz Italia Vans insieme a Airlite

Ruote commerciali

Nuovo eVito: Mercedes-Benz Italia Vans insieme a Airlite

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 26 Febbraio 2020

Galleria Fotografica

In occasione del suo eVito, Mercedes-Benz Italia Vans ha annunciato una partnership a zero emissioni con Airlite, brand di AM Technology Srl, società italiana costituita nel 2013, attiva nello studio, produzione, commercializzazione di materiali innovativi e sostenibili. Airlite, attraverso una nuova rivoluzionaria tecnologia 100% naturale, produce e commercializza pittura murale architettonica in grado eliminare batteri e purificare l’aria riducendo CO2 e NOx. Mercedes-Benz Vans, per ogni eVito acquistato doterà l’acquirente di una latta di pittura murale Airlite che potrà essere utilizzata con diverse modalità.

“Siamo felici di intraprendere un nuovo percorso con un partner extrasettore come Airlite, che condivide con noi l’obiettivo del miglioramento della qualità dell’aria. Stiamo investendo molto nella mobilità del futuro, ma per un futuro green è necessaria la cooperazione tra diversi stakeholder. Noi abbiamo già cominciato.” ha dichiarato Dario Albano, Managing Director Mercedes-Benz Italia Vans.


Airlite, brand di AM Technology Srl, società italiana costituita nel 2013, attiva nello studio, produzione, commercializzazione di materiali sostenibili propone una nuova rivoluzionaria tecnologia 100% naturale che prevede una pittura murale architettonica in grado eliminare batteri e purificare l’aria riducendo CO2 e NOx. La Casa della Stella, per ogni Mercedes-Benz eVito acquistato doterà l’acquirente di una latta di pittura murale Airlite che potrà essere utilizzata con differenti modalità. In occasione del lancio del Mercedes-Benz eVito, presso la sede di Mercedes-Benz Roma di Via Variola, è stato realizzato un pannello 360×280 cm, interamente dipinto con pittura Airlite, in grado di migliorare ogni giorno, all’interno del parcheggio della sede, la qualità dell’aria. Il pannello ritrae l’eVito nello stile dello street artist Andrea Casciu.


Mercedes-Benz eVito: 150 km di autonomia


Il nuovo eVito è particolarmente adatto al servizio di consegne in ambito urbano. Tuttavia, in virtù della sua autonomia e capacità di carico, si fa apprezzare anche dagli artigiani e dai tecnici addetti all’assistenza. La capacità delle batterie installate, pari a 41 kWh, assicura un’autonomia di circa 150 chilometri. Anche in condizioni sfavorevoli i Clienti possono ancora disporre di un’autonomia di 100 chilometri. Il 100% dell’autonomia è nuovamente disponibile dopo un tempo di ricarica di sei ore.


La trazione elettrica a batterie eroga 84 kW di potenza e sviluppa una coppia fino a 300 Nm: l’ideale per l’uso urbano. La velocità massima, invece, può essere adattata alla rispettiva destinazione d’uso. Se l’eVito viene impiegato prevalentemente nei centri urbani, una velocità massima di 80 km/h permette di risparmiare energia ed incrementare l’autonomia. In alternativa, è possibile impostare la velocità massima fino a 120 km/h.


Il van mid-size è disponibile con due diverse varianti di passo: la versione base presenta una lunghezza complessiva di 5.140 millimetri ed un carico utile massimo pari a 1.073 chilogrammi, che lo pongono sullo stesso livello del Vito a propulsione convenzionale. La versione extra-long raggiunge, invece, una lunghezza complessiva di 5.370 millimetri. All’interno del suo ampio vano di carico è possibile trasportare prodotti e merci di vario genere fino a un carico utile di 1.048 chilogrammi, mentre il peso massimo ammesso si attesta su 3.200 chilogrammi. L’estrema versatilità della capacità di carico (compresa tra 6,0 e 6,6 m3) è anche merito della posizione delle batterie, che, essendo installate sotto il veicolo, non limitano in alcun modo il vano di carico.


Non da ultimo, l’eVito ha dato prova della sua affidabilità e della maturità tecnica di tutti i suoi componenti anche nell’ambito di una serie completa di prove invernali. Maneggevolezza, efficienza, ergonomia e comfort in condizioni estreme sono stati scrupolosamente testati a temperature fino a -30°C su strade innevate e ghiacciate. Sono stati anche esaminati il comportamento di marcia e del carico alle basse temperature, oltre alla resistenza al freddo dei componenti del gruppo propulsore e del software.


Mercedes-Benz eVito dimostra che i modelli elettrificati sono competitivi e, a seconda dell’utilizzo, in grado di reggere il confronto con i tradizionali motori a combustione interna in termini di costi. La Stella, pertanto, ha adottato un nuovo approccio dall’introduzione della strategia eDrive@VANs: la destinazione d’uso è il fattore chiave nella valutazione dei vari sistemi di propulsione. La scelta tra il motore elettrico a batterie o il tradizionale motore a combustione interna dipende, quindi, esclusivamente dalla presenza di presupposti ottimali per una determinata applicazione. La gamma di sistemi propulsivi sarà completata a medio termine dalla cella a combustile.


Customer Co-Creation per realizzare soluzioni dedicate ai singoli settori


La strategia eDrive@VANs comprende, oltre all’elettrificazione della flotta di veicoli, anche la definizione di una soluzione di sistema a 360 gradi per il parco veicoli in questione. Questo processo comprende, per esempio, la consulenza per la scelta del veicolo, il supporto con strumenti come l’app eVAN Ready o l’analisi complessiva del Total Cost of Ownership. Per i potenziali Clienti di eVito ed eSprinter l’analisi degli elementi organizzativi e tecnici presso le sedi dei Clienti commerciali è di fondamentale importanza. L’integrazione di un’architettura intelligente relativa all’infrastruttura di carico crea, infine, i presupposti per salvaguardare le risorse e la competitività in combinazione con il proprio parco veicoli commerciali.


La Customer Co-Creation riveste un ruolo di primo piano nell’implementazione. Dopo aver fatto il punto della situazione, si passa allo sviluppo condiviso delle soluzioni per risolvere il problema caso per caso, in stretta collaborazione con il rispettivo Cliente, per concludere con una consulenza qualificata, che copre tutti gli aspetti secondari: dalla scelta dei veicoli, all’infrastruttura per la ricarica fino all’upgrade energetico dei singoli siti.


I progetti pilota, realizzati in collaborazione con le due aziende di soluzioni logistiche Hermes ed Amazon Logistics, rappresentano due esempi di come il punto di vista del Cliente incida profondamente sullo sviluppo di soluzioni di sistema globali. Il partner Hermes Germany metterà in servizio 1.500 van elettrici della Stella. L’integrazione di un’efficiente infrastruttura di ricarica ed una gestione intelligente via software dei carichi fanno, a loro volta, parte del progetto pilota.


I servizi digitali forniti da Mercedes PRO connect, tra cui figurano gestione degli interventi di assistenza e manutenzione, analisi dello stile di guida, comunicazione ottimizzata tra gestore della flotta e conducenti e verifica a distanza della chiusura di porte e finestrini, offrono nuove opportunità per gestire efficacemente il parco veicoli in termini di redditività. Inoltre Mercedes-Benz Vans propone, per la prima volta, un nuovo servizio per la gestione intelligente dello stato di carica, che consente anche di tenere sotto controllo il livello di carica di ciascun veicolo. In tal modo è possibile ottimizzare l’utilizzo dell’infrastruttura di ricarica ed evitare ulteriori investimenti per l’upgrade del sito.


Essendo completamente scalabile, l’offerta di Mercedes-Benz Vans risponde alle esigenze dei parchi veicoli di dimensioni diverse: dall’azienda individuale con un solo veicolo fino alle grandi flotte composte da molte centinaia di unità. Ampie possibilità di personalizzazione anche per quanto riguarda la postazione di lavoro al volante, che raggiunge così un livello di comfort degno di un’autovettura.


Condividi questo articolo

Accessori in acciaio inox per il tuo truck.

1,443
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto