web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > Debuttano i nuovi DAF CF e LF Euro 6

Ruote Industriali

Debuttano i nuovi DAF CF e LF Euro 6

Scritto da

bitdesign

il 9 Aprile 2013

Questa settimana DAF presenta i nuovi modelli LF e CF Euro 6 in occasione del Truck Show di Birmingham. I nuovi modelli DAF LF e CF Euro 6 sono stati sviluppati per garantire la massima efficienza di trasporto, i costi di esercizio più bassi del settore e le migliori prestazioni. Il nuovo modello LF Euro 6 destinato al settore della distribuzione (da 7,5 a 18 tonnellate) ed il nuovo modello CF Euro 6 destinato ad un’ampia gamma di applicazioni nel segmento da 18 tonnellate fino a masse totali di 44 tonnellate, sono dotati di nuovo telaio e nuova trasmissione; inoltre il nuovo design dell’abitacolo e degli esterni enfatizza la somiglianza con il nuovo modello XF. I nuovi modelli LF e CF Euro 6 stabiliscono un nuovo standard nella loro categoria; rappresentano infatti i veicoli ideali e più efficienti per qualsiasi applicazione di trasporto. “Con il lancio sul mercato dei nuovi modelli LF e CF, DAF ha introdotto una nuova gamma completa di veicoli Euro 6 estremamente efficienti“, afferma Harrie Schippers, presidente di DAF Trucks. “Gli ingenti investimenti effettuati nei prodotti Euro 6 costituiscono parte integrante del piano di crescita strategico della nostra azienda. Il progetto Euro 6 rappresenta il programma di investimento e sviluppo più importante realizzato in 85 anni di storia di DAF.” Massima qualità ed efficienza caratterizzano i nuovi modelli LF e CF Euro 6, grazie a nuovi telai, nuovi assali e, soprattutto, nuove catene cinematiche: i motori all’avanguardia PACCAR Euro 6 di nuova generazione, inclusi i nuovi motori PACCAR MX-11 e PACCAR MX-13 (con potenze da 150 a 510 CV)garantiscono eccellenti prestazioni garantiscono grazie all’elevata coppia disponibile anche a basse velocità e in un ampio intervallo di giri motore.con potenze da 150 a 510 CV.I cambi automatizzati AS Tronic presentano ora funzioni senza eguali nel settore.


Oltre al restyling esterno che riprende quello del nuovo DAF XF, anche l’abitacolo è stato rivisitato per rendere ottimali il confort e la funzionalità a bordo: dal volante con comandi integrati al nuovo cruscotto ergonomico, dal display informativo con sistema Driver Performance Assistant ai nuovi sedil.  


Design accattivante


Durante lo sviluppo dei nuovi modelli LF e CF, DAF è stata chiaramente ispirata dalle eccezionali qualità dell’acclamato modello XF Euro 6. La dimostrazione è l’accattivante design degli esterni. La prominente calandra superiore e inferiore ben integrata conferisce i chiari caratteri distintivi della famiglia, grazie anche al pannello cromato in posizione centrale con il logo DAF. Per entrambi i modelli LF e CF Euro 6 il paraurti è stato ridisegnato. Il design sofisticato contribuisce ad ottimizzare il raffreddamento del motore e l’aerodinamica del veicolo. I nuovi modelli LF e CF dispongono inoltre di nuovi ed eleganti fari. I fari del modello CF sono dotati di luci di posizione integrate di serie per un’eccellente visibilità durante il giorno; come opzione sono disponibili gli anabbaglianti a LED, caratteristica unica di DAF. Nuove sono anche le luci di svolta opzionali integrate nel paraurti, che seguono la direzione di marcia in fase di svolta e durante le manovre per garantire una maggiore sicurezza. Le cabine dei modelli LF e CF DAF sono rinomate per gli abitacoli spaziosi ed il massimo comfort. I nuovi modelli LF e CF Euro 6 offrono ai conducenti una posizione di guida eccezionalmente confortevole, grazie ai sedili di nuova generazione con diverse opzioni di regolazione. La tappezzeria dei sedili è elegante e si presenta con una calda sfumatura di grigio, in perfetta armonia con i colori chiari e scuri dell’abitacolo come il beige, il grigio e il nero. Questi colori sono stati scelti con attenzione per creare un’atmosfera calda ed affinché gli interni appaiano nuovi anche dopo anni di uso intensivo, cosa importante per mantenerne elevato il valore residuo. Anche il volante è nuovo ed è una caratteristica che i modelli LF e CF condividono con il modello XF. Il volante è completamente regolabile e integra un’ampia gamma di pulsanti: a sinistra si trovano i comandi del sistema Infotainment (autoradio e telefono) mentre a destra si trovano tutte le funzioni associate alla velocità, quali il regolatore di velocità e il controllo della velocità in discesa. Il sistema telefonico completamente integrato (DAF TruckPhone) opzionale può essere utilizzato anche tramite il volante.


Nuovo cruscotto con funzione Driver Performance Assistant


Il cruscotto del nuovo LF è stato completamente ridisegnato mentre il cruscotto del nuovo CF è stato disposto in modo differente per consentire un migliore accesso ai comandi. Gli interruttori sono stati raggruppati in base alla funzione per la massima facilità di utilizzo. I nuovi modelli LF e CF dispongono dello stesso quadro strumenti elettronico in dotazione alla serie XF, incluse le raffinate finiture in alluminio della strumentazione. Al centro del cruscotto è montato un display a colori chiari da 5 pollici che fornisce informazioni in 32 lingue su tutte le funzioni vitali del veicolo e del motore e che aiuta inoltre il conducente a guidare nel modo più economico possibile. Le consolle centrali dei nuovi LF e CF dispongono rispettivamente di due e tre alloggiamenti DIN. Questi alloggiamenti sono perfetti per incorporare il nuovo doppio sistema DIN TNR (Truck Navigation Radio) che, insieme all’autoradio/lettore CD, include anche un sistema di navigazione e un collegamento USB.


Catene cinematiche efficienti per i modelli Euro 6


Le nuove serie LF e CF Euro 6 offrono veicoli personalizzati per ogni applicazione, come dimostrato dall’ampia gamma di efficienti catene cinematiche in combinazione con i motori PACCAR all’avanguardia (PX-5, PX-7, MX-11 e MX-13), con potenze comprese tra 112 kW (150 CV) e 375 kW (510 CV). I nuovi motori PACCAR sono dotati di un monoblocco completamente nuovo e possono contare sulla tecnologia common rail di ultima generazione, su un turbo a geometria variabile e su una serie di comandi avanzati per garantire la massima efficienza. Per rispettare la conformità alla severa normativa Euro 6 sulle emissioni e per mantenere elevata l’efficienza nei consumi, i modelli LF e CF utilizzano un sistema di ricircolo dei gas di scarico insieme alla tecnologia SCR e a un filtro antiparticolato per garantire le massime prestazioni di rigenerazione passiva.


I nuovi motori PACCAR sono “ultrapuliti” e rappresentano il top nella loro classe per quanto riguarda prestazioni, efficienza nei consumi, affidabilità e durata. Il consumo di carburante dei modelli Euro 6 è ridotto, analogamente al consumo dei competitivi modelli Euro 5 (ATe). Le ampie coppe dell’olio garantiscono intervalli di assistenza più lunghi (LF: max 60.000 km, CF: max. 150.000 km) e pertanto tempi di attività molto prolungati.


Numerose innovazioni


Sebbene i nuovi motori PACCAR PX-5, PX-7, MX-11 e MX-13 siano tutti differenti in termini di design, hanno molte importanti innovazioni in comune. Tutti i motori dispongono di cinghia trapezoidale multipla e di una ventola montata direttamente sull’albero motore senza azionamento intermedio, cosa che consente di risparmiare sui costi di manutenzione, migliorare l’affidabilità, ridurre il peso e il consumo di carburante. La coppa dell’olio è realizzata in materiale sintetico, per ridurre il peso e la rumorosità. Sui motori PACCAR MX-11 e MX-13, il filtro del carburante ed il separatore d’acqua con spurgo automatico sono stati combinati in una singola unità, montata direttamente sul motore per facilitare al massimo gli interventi di manutenzione. Inoltre, lo scambiatore di calore dell’olio, combinato con il filtro dell’olio per formare un singolo modulo, è realizzato in acciaio inossidabile per renderlo ancora più resistente. I cablaggi con rivestimento in schiuma, realizzati per garantire la massima affidabilità, sono una caratteristica unica nel settore.


I cambi


I nuovi modelli LF e CF Euro 6 sono equipaggiati di serie di cambio manuale a 5, 6, 9 o 12 velocità, in base al modello. Per il modello CF, è disponibile come opzione un cambio manuale a 16 velocità, valido anche per i cambi automatici AS Tronic a 6, 12 e 16 velocità. I cambi AS Tronic a 12 e 16 velocità dispongono di una serie di nuove funzioni specifiche uniche di DAF, quali EcoRoll (che consente la guida controllata in discesa con la frizione disinnestata, sfruttando al massimo l’inerzia) e Fast Shift per velocizzare i cambi marcia nei rapporti più alti, allo scopo di ottimizzare l’efficienza. Il software di nuova concezione e i nuovi sensori garantiscono un’azione graduale e fluida della frizione, per prestazioni eccellenti in fase di accelerazione e di manovra.


Peso ottimizzato per elevate capacità di carico


Per il modello CF Euro 6 è disponibile un nuovo assale posteriore ancora più leggero per combinazioni di peso fino a 44 tonnellate e coppie del motore fino a 2.300 Nm. L’impiego di una struttura Stabilink costituisce una nuova caratteristica. L’integrazione della funzione di stabilizzatore antirollio nella sospensione dell’assale posteriore crea un livello di rigidità e stabilità ottimale, consentendo inoltre di ridurre il peso complessivo. Anche la nuova piastra di assemblaggio della ralla, il modo intelligente in cui sono state montate le scatole delle batterie e il nuovo impianto sterzante hanno permesso di ridurre il peso. Per ottenere il massimo livello di efficienza, l’attenzione di DAF si è concentrata sulla realizzazione del miglior layout possibile per il telaio totalmente riprogettato del modello CF. Il serbatoio AdBlue di serie, da 65 litri, è posizionato sotto la zona notte e le batterie possono essere posizionate nella parte posteriore del telaio. Questa disposizione intelligente dei componenti garantisce una capacità del serbatoio del carburante di oltre 1.500 litri per la massima operatività. Tra i miglioramenti sono inclusi anche i nuovi parafanghi posteriori e la traversa del telaio di nuova progettazione. Inoltre, il telaio del modello LF Euro 6 è stato completamente riprogettato per garantire maggiore resistenza ed eccellenti caratteristiche di guida, peso ridotto in ordine di marcia e ampio spazio per il posizionamento dei componenti. L’innovazione più significativa è costituita dal telaio con struttura monostrato, che riduce al massimo il peso in ordine di marcia, inoltre viene utilizzato acciaio di alta qualità per garantire la massima robustezza. Per una maggiore capacità di carico, i modelli da 18 e 19 tonnellate possono essere equipaggiati con un nuovo assale posteriore da 13 tonnellate, caratteristica importante nei paesi dove sono consentiti carichi superiori a 11,5 tonnellate sull’assale motore.


DAF avvierà la produzione del nuovo modello CF Euro 6 con motore PACCAR MX-13 nel mese di giugno 2013 ed in autunno inizierà la produzione dei modelli equipaggiati con motore PACCAR MX-11. Una versione con motore PACCAR PX-7 sarà aggiunta alla gamma CF all’inizio del 2014. Il nuovo modello LF Euro 6 entrerà in produzione nel quarto trimestre del 2013. I nuovi modelli LF e CF Euro 6 stabiliscono un nuovo standard in termini di costi di esercizio ridotti, di efficienza del trasporto e soprattutto di qualità.


Condividi questo articolo

Configura il partner giusto per il tuo business

1.444
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto

bola deposit pulsa bandar bola terbesar bandar bola demo slot pragmatic judi online daftar slot jadwal euro 2021