BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote Industriali > Daimler in USA con il truck a guida autonoma

Ruote Industriali

Daimler in USA con il truck a guida autonoma

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 6 maggio 2015

Daimler Trucks è la prima Casa automobilistica al mondo a veder omologato un proprio veicolo industriale pesante capace di guida autonoma. Il primo tratto sul cosiddetto Freightliner Inspiration Truck è stato percorso sulla Highway 15 a Las Vegas da Brian Sandoval, Governatore del Nevada, e da Wolfgang Bernhard. Il veicolo è dotato del sistema intelligente Highway Pilot per la guida autonoma. Lo stato del Nevada ha omologato per l’uso regolare sulle strade pubbliche due autocarri Freightliner Inspiration. Daimler Trucks, leader nel settore veicoli industriali a livello globale, con il marchio Freightliner è anche la maggior Casa costruttrice statunitense.
Con il Freightliner Inspiration Truck presentiamo il primo veicolo industriale al mondo capace di guidare da solo, autorizzato ad operare su strade pubbliche. Ancora una volta ricopriamo un ruolo pionieristico dal punto di vista tecnologico, continuando a lavorare affinché la tecnologia autonomous driving nel trasporto a lungo raggio raggiunga gli standard necessari per la produzione di serie. Non posso che essere orgoglioso dello straordinario risultato raggiunto dal team di Daimler Trucks”, ha dichiarato Wolfgang Bernhard, Membro del Board of Management di Daimler AG, Daimler Trucks and Buses.
Il sistema Highway Pilot sempre più vicino alla produzione in serie
In futuro, i trasporti dovranno essere sempre più sicuri, efficienti e interconnessi in rete: questi i principi ispiratori di Daimler Trucks nel concepire il nuovo Freightliner Inspiration Truck. A luglio dello scorso anno, con il Mercedes-Benz Future Truck 2025, Daimler Trucks effettuava per la prima volta al mondo un percorso con un veicolo industriale con guida autonoma su un tratto chiuso al traffico dell’autostrada A14 nei pressi di Magdeburgo. Oggi, il debutto dell’Inspiration Truck sulle strade pubbliche degli Stati Uniti rappresenta la naturale evoluzione sulla via della produzione di serie. Negli ultimi mesi, la tecnologia è stata messa alla prova su migliaia di chilometri e configurata per l’impiego sulle autostrade americane.
Tra le Case costruttrici godiamo di una posizionamento unico che ci permette di implementare le tecnologie a livello di tutte le business unit e tutti i marchi. Il nostro sistema Highway Pilot in brevissimo tempo è stato trasferito al nostro marchio USA Freightliner e sviluppato per consentire la prima omologazione su strada di un truck con guida autonoma”, ha dichiarato Bernhard.

Spettacolare anteprima mondiale a Las Vegas
L’anteprima mondiale del Freightliner Inspiration Truck si è tenuta nei dintorni di Las Vegas di fronte a rappresentanti dei media, della politica, dell’economia e della finanza. Negli USA i veicoli industriali sono di gran lunga i mezzi di trasporto più importanti. Nel 2012 hanno trasportato circa il 70% di tutte le merci circolanti negli Stati Uniti, movimentando complessivamente 9,4 miliardi di tonnellate di carico. A livello mondiale, il trasporto merci su strada è destinato a triplicare da oggi all’anno 2050. I veicoli industriali capaci di guidarsi da soli offrono la possibilità di affrontare questa crescita con buona pace di interessi economici ed ambientali.
“Il Nevada si onora di scrivere oggi la storia dei trasporti consentendo la percorrenza del primo tratto con guida autonoma da parte di un veicolo industriale su un’autostrada pubblica. L’impiego di questa innovativa tecnologia in uno dei settori più importanti per gli USA produrrà un durevole effetto sul nostro stato federale sostenendo lo sviluppo della nuova economia del Nevada”, ha dichiarato il Governatore Brian Sandoval. “Il pubblico registro automobilistico dello Stato del Nevada ha valutato con attenzione i passi avanti compiuti dai veicoli con guida autonoma, e prima di concedere l’omologazione del Freightliner Inspiration Truck ha verificato i programmi di sicurezza, prova e formazione previsti da Daimler Trucks North America”.

Freightliner Inspiration Truck: una tecnologia rivoluzionaria testata su strade pubbliche
Il Freightliner Inspiration Truck si basa sul modello di serie USA Freightliner Cascadia Evolution, al quale è stata aggiunta la tecnologia Highway Pilot, con radar frontale, una sofisticata telecamera e sistemi di assistenza già in uso, come il Tempomat con regolazione della distanza (Adaptive Cruise Control+) già utilizzato su Mercedes-Benz Actros. Per l’omologazione alla guida su strade pubbliche in Nevada le dotazioni tecnologiche sono state ulteriormente perfezionate, verificando in modo rigoroso l’esistenza di un’eccellente interazione fra i componenti. Il Freightliner Inspiration Truck ha così preso parte in Germania alla cosiddetta Marathon Run, durante la quale ha percorso oltre 16.000 chilometri su un circuito di prova.
Freightliner Inspiration Truck è sinonimo di sostenibilità del trasporto, di cui possono beneficiare in egual misura sia il mondo economico che la società ed i consumatori. Il nostro obiettivo resta quello di offrire l’Highway Pilot su veicoli di serie già a partire da metà del prossimo decennio. Con l’omologazione per la guida su strada negli USA abbiamo raggiunto un importante obiettivo per quanto riguarda i veicoli industriali capaci di guidarsi da soli”, dice Martin Daum, Presidente e CEO di Daimler Trucks North America (DTNA).
Daimler Trucks sta dialogando con il mondo della politica, con le autorità e con tutti gli altri soggetti counvolti. Il nostro prossimo obiettivo è di testare la tecnologia Highway Pilot anche sulle strade pubbliche tedesche. I preparativi in tal senso sono già in corso” aggiunge Bernhard.

I primi studi condotti da Daimler Trucks confermano che la guida autonoma è in grado di ridurre sensibilmente l’affaticamento degli autisti
Con la tecnologia Highway Pilot di Daimler Trucks è stato dimostrato che grazie alla guida autonoma aumenta la propria soglia di attenzione degli autisti, con conseguenti benefici in termini efficienza. Questo risultato è stato dimostrato da studi condotti su un apposito circuito di prova nella fase di sviluppo del sistema. Effettuando delle elettroencefalografie (EEG) sui soggetti sottoposti al test si è rilevato che l’affaticamento dei conducenti si riduce del 25% circa quando questi viaggiano in modalità di guida autonoma dedicandosi comunque ad altre attività importanti ai fini del loro lavoro. I test condotti hanno inoltre dimostrato un elevato livello di accettazione della tecnologia Highway Pilot ed una certa rapidità di adattamento da parte degli autisti. Il ridotto affaticamento di chi guida si traduce poi in un generale aumento della sicurezza del traffico stradale.

Freightliner Trucks costantemente impegnata per il miglioramento tecnologico
Con Daimler Trucks North America ed i marchi Freightliner, Western Star e Thomas Built Buses la società è chiaramente leader di mercato negli USA. I successi ottenuti si devono principalmente agli avanzamenti tecnologici compiuti da Daimler Trucks, tali da garantire ai Clienti costi di esercizio ottimali, affidabilità ed un ricco portfolio di servizi di assistenza e manutenzione. A questo riguardo focus dell’attenzione di Daimler Trucks sia a livello globale che nel Nord America sono gli aspetti strategici e decisivi dell’efficienza, della sicurezza e dell’interconnessione.
Ciò consente al veicolo industriale per il trasporto a lungo raggio Freightliner Cascadia Evolution di essere il truck più parco nei consumi esistente sul mercato NAFTA. Il Cascadia Evolution è disponibile con catena cinematica integrata Detroit comprensiva di cambio automatizzato DT12. In confronto al modello precedente conforme a EPA 2010, il Cascadia Evolution vanta un’efficienza nei consumi fino al 7% superiore. Il Cascadia Evolution è dotato di serie del sistema telematico Detroit Connect, comprendente un sistema di diagnosi di bordo ed un sistema di monitoraggio flotte. Il sistema Detroit Connect è inoltre in grado di rilevare la causa dei messaggi di guasto già durante la marcia, consentendo ad esempio di trasmettere la rilevazione in tempo reale dello stato tecnico del motore al centro di assistenza clienti di Detroit, che analizza i dati e via e-mail comunicando al conducente le azioni correttive consigliate. Il sistema Detroit Connect consente di ridurre in modo significativo i costi di riparazione e di aumentare del 6% i tempi di esercizio.
Questo il commento di Martin Daum: “Concentrando l’attenzione sui nostri punti di forza in materia di efficienza, sicurezza ed interconnessione poniamo le basi per una leadership tecnologica destinata a durare nel tempo, rimanendo i primi della classe sul fronte della riduzione dei costi di esercizio complessivi, sempre al top agli occhi dei nostri Clienti”. Daum aggiunge inoltre: “Con il nostro innovativo SuperTruck, abbiamo recentemente presentato una parte importante della nostra strategia volta a garantire che in futuro il trasporto di merci su strada sia quanto più possibile ecocompatibile ed efficiente dal punto di vista dei consumi. Il Freightliner Inspiration Truck ci consente di dimostrare come la società, l’ambiente ed il mondo economico possano trarre benefici dall’esistenza di veicoli industriali capaci di guidarsi da soli”.

Il Freightliner SuperTruck è stato presentato in anteprima alla fine di marzo al Mid-America Trucking Show, il principale salone dedicato ai veicoli industriali degli Stati Uniti d’America. Oltre ai veicoli di serie già esistenti, il SuperTruck dimostra come sia possibile ridurre ulteriormente i consumi grazie ad interventi mirati sui fronti aerodinamica, gestione energetica, adozione di una catena cinematica intelligente ed altri accorgimenti specifici. Il SuperTruck ad esempio è dotato di cambio automatizzato DT12 e di tecnologia predittiva, che mediante GPS e mappe digitali 3D controlla la velocità del veicolo. Durante i test il veicolo ha fatto registrare in media un consumo di 19 l/100 km con 29,5 tonnellate di peso complessivo e ad una velocità di circa 100 km/h. In questa classe di peso i consumi finora si attestavano di norma sui 39 litri circa.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017