Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote Industriali > DAF, la Gamma è completa!

Ruote Industriali

DAF, la Gamma è completa!

Scritto da

Federica Lugaresi

il 11 settembre 2017

DAF ha presentato le prime versioni per lunghe percorrenze dei nuovi CF e XF all’inizio dell’estate e ora sta introducendo una nuova serie di veicoli a più assali e nuovi cabinati

Dopo il primo “cambio pelle” presentato a inizio estate – con i nuovi CF e XF dagli standard elevatissimi che la Casa stessa ha definito “Eccellenza Pura”- ora DAF introduce una nuova serie di veicoli a più assali e nuovi cabinati che in parte  sono disponibili con nuove e uniche caratteristiche. Veicoli da lavoro dalle prestazioni elevatissime per ogni tipo di applicazione. Trattori che portano alta la bandiera dell’efficienza e dell’eccellenza.

Ovviamente la base di partenza è ben tracciata dalla neonata gamma che, ricordiamo, nasce da prodotti Euro 6 già top di gamma. Anche qui, dunque, abbiamo un maggiore risparmio di carburante che può arrivare al 7% grazie alle catene cinematiche perfettamente integrate e completamente innovative che riducono il numero di giri al minuto. E carichi utili maggiori da 100 fino a 250 kg.

DAF Trucks ha aggiunto 11 configurazioni assali per trattori e cabinati alla sua nuova linea; otto cabinati con 2, 3 e 4 assali e tre trattori con 3 e 4 assali. L’unità EAS ultracompatta dei nuovi veicoli CF e XF garantisce notevoli vantaggi al nuovo telaio cabinato. Adesso l’unità EAS può essere montata integralmente (ovvero come pezzo unico) tra il primo e il secondo assale anteriore (sui modelli FAD 8×4).
Ciò rende possibile sfruttare lo spazio libero per aggiungere supporti per gru, cassette degli attrezzi o serbatoi del carburante aggiuntivi e consente di avere a disposizione ulteriori opzioni di configurazione del telaio e carico utile supplementare, grazie al suo peso ulteriormente ridotto di 50 kg.

Una delle innovazioni più importanti del programma dei nuovi veicoli CF e XF è il nuovo assale trainato sia per i trattori, sia per i cabinati, che facilita la massima manovrabilità.
Il nuovo assale trainato integra un impianto sterzante elettroidraulico (EHS) di recente sviluppo di 30 kg più leggero, che consente di posizionare un carico utile supplementare. Lo sterzo è molto preciso, poiché l’EHS calcola continuamente l’angolo di sterzata ottimale per le ruote degli assali posteriori in base alla velocità e al passo. I vantaggi che ne risultano si possono osservare maggiormente durante la
guida nelle aree urbane e durante le manovre del veicolo. La riduzione delle perdite di attrito e l’attivazione della pompa dello sterzo esclusivamente in fase di sterzata comportano un’ulteriore riduzione dell’1% del consumo di carburante.
A velocità superiori a 40 km/h, l’assale si blocca in posizione diritta garantendo la massima stabilità del veicolo e assicurando un’eccellente efficienza del carburante.
Il nuovo assale trainato sterzante può essere montato su trattori e cabinati 6×2 oltre che su cabinati 8×2.

DAF sta anche introducendo un nuovo assale trainato doppio da 10 tonnellate, dotato di una capacità di carico statico di ben 34 tonnellate. Tale caratteristica è assolutamente preziosa per le operazioni di carico e scarico di container pesanti. Il peso totale del nuovo assale è stato ridotto di 25 kg. Grazie alle riduzioni di peso ottenute che caratterizzano i nuovi veicoli CF e XF, è consentito un carico utile totale aggiuntivo di 125 kg.

DAF ha introdotto importanti miglioramenti nel telaio per offrire una praticità per gli allestitori leader del settore. I nuovi moduli di fissaggio del cassone (BAM) svolgono un ruolo importante per il montaggio rapido di una furgonatura, di una gru pesante, di un cassone ribaltabile o di un sistema di sollevamento a gancio. Il nuovo schema dei fori esteso sulla parte posteriore del telaio facilita il montaggio di sponde montacarichi, gru e cassoni chiusi oltre a semplificare il riposizionamento dei componenti o il montaggio di una barra di traino o di una barra paraincastro.

In linea con la filosofia DAF Transport Efficiency, sono stati compiuti tutti gli sforzi possibili per ottenere le massime prestazioni da ogni goccia di carburante. I motori MX-11 e MX-13 di PACCAR sono stati completamente rinnovati. Uno tra gli obiettivi più importanti che è stato raggiunto durante lo sviluppo delle nuove catene cinematiche è rappresentato dalla riduzione del regime motore, caratteristica
comunemente nota come “downspeeding”, che consente un minor consumo di carburante. Allo stesso tempo, la coppia massima dei motori PACCAR è stata aumentata notevolmente ed è ora disponibile a un incredibile valore di 900 giri/min. Questi motori vengono proposti di serie in combinazione con i cambi automatizzati TraXon di ultima generazione.

Con l’introduzione di otto cabinati a 2, 3 e 4 assali e di tre trattori a 3 e 4 assali, Pure Excellence diventa ora lo standard di riferimento per l’intera nuova gamma di veicoli DAF. Pure Excellence è l’espressione della filosofia DAF Transport Efficiency che mira a ottenere i costi di esercizio più bassi e la massima disponibilità del veicolo.
Allo stesso tempo è sinonimo di una qualità di produzione impeccabile e di un comfort senza confronti per i conducenti dei nuovi CF, XF e anche del nuovo LF.

 

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata