Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote commerciali > 2016: per Mercedes-Benz Vans il miglior anno di sempre

Ruote commerciali

2016: per Mercedes-Benz Vans il miglior anno di sempre

Scritto da

Federica Lugaresi

il 3 marzo 2017

Nel 2016 Mercedes-Benz Vans ha stabilito nuovi record in termini di vendite e fatturato. Ma anche di investimenti in nuovi prodotti e servizi.

Il settore veicoli commerciali di Daimler ha consegnato complessivamente circa 359.100 van e monovolume a Clienti (a. p. 321.000), il che equivale a una crescita di circa 12%. Anche il fatturato è aumentato del 12% circa, toccando quota 12,8 miliardi di euro (a.p. 11,5). I risultati (EBIT) di Mercedes-Benz Vans sono cresciuti di ben un terzo, toccando 1.170 milioni di euro (a. p. 880 milioni di euro, +33% circa), superando quindi per la prima volta il miliardo di euro. Anche il rendimento sul fatturato è aumentato sensibilmente rispetto all’anno precedente attestandosi sul 9,1% (a. p. 7,7), raggiungendo così il target prefissato.

Forte di questa posizione, la Casa di Stoccarda anche per il 2017 e 2018 prevede forti investimenti per oltre 2 miliardi di euro relativamente all’ampliamento e rinnovo della gamma di prodotti nonché per nuovi servizi. Gli investimenti riguardano in particolare il nuovo pick-up Mercedes-Benz e l’ultima generazione del Large Van Sprinter, nonché soluzioni globali innovative per i veicoli Mercedes-Benz Vans. Uno dei primi risultati concreti ottenuti da adVANce, strategica iniziativa orientata alla promozione dell’innovazione, ha portato alla fondazione a metà 2017 di Mercedes-Benz Vans Mobility GmbH con la sua offerta, da un’unico fornitore, di nuovi concept di noleggio, car sharing, leasing e gestione flotte. Stanziati entro la fine dell’anno anche 260 milioni di euro per gli stabilimenti Sprinter di Düsseldorf e Ludwigsfelde.

Volker Mornhinweg, Responsabile di Mercedes-Benz Vans, ha dichiarato: “Anche la nostra strategia ‘Mercedes-Benz Vans goes global’ ci impone ormai di aprirci a prodotti e business sempre nuovi. Il nostro progetto adVANce con il suo orientamento al futuro, ci rende pionieri in questo settore. Ci consente di adattare maggiormente la nostra offerta alle esigenze dei Clienti, in costante e radicale cambiamento a seguito di urbanizzazione e digitalizzazione. Così con Mercedes-Benz Vans Mobility GmbH ci affidiamo a un business molto promettente per il futuro e forniamo una risposta concreta alla crescente domanda di concept utilizzo flessibili e nuovi dei nostri veicoli”.

Entro il 2020, Mercedes-Benz Vans investirà circa 500 milioni di euro in adVANce e il numero dei collaboratori arriverà a 400 entro la fine del 2017, ovvero il doppio rispetto all’anno precedente. Nell’ambito di questa strategia, la divisione si trasformerà progressivamente da costruttore a fornitore di soluzioni di sistema integrate. Nello specifico, grazie alle offerte di Mercedes-Benz Vans Mobility GmbH, in futuro i Clienti potranno per esempio utilizzare veicoli senza che questi siano necessariamente di proprietà aumentando il parco veicoli ma soltanto nei momenti di reale necessità. Offerte ad hoc per l’intera gamma di modelli del settore veicoli commerciali, integrate da numerose soluzioni di trasformazione e allestimento specifiche per i diversi settori di impiego. L’introduzione dei primi prodotti è prevista a partire da metà del 2017.

Attraverso ingenti investimenti, Mercedes-Benz Vans prepara il terreno per l’introduzione sul mercato di Classe X, ovvero del primo vero pick-up di fascia alta al mondo che verrà lanciato dapprima in Europa, poi nel resto del mondo.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata