BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione TOE AfterMarket > Componenti e accessori > Image Award 2015 per DKV

Componenti e accessori

Image Award 2015 per DKV

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 30 marzo 2015

Le figure chiave nel settore dei  trasporti industriali e commerciali hanno deciso: la DKV Card è salita sul gradino più alto del podio per la categoria Carte Carburante  alla cerimonia di premiazione dell’Image Ranking 2015 organizzata dal settimanale tedesco VerkehrsRundschau, con un punteggio di 838 su un massimo di 100 punti.
La consegna del Premio al Direttore Marketing di DKV, Ulrich Wolter (nella foto, insieme a Birgit Bauer, della rivista VerkehrsRundschau), è avvenuta durante la serata di Gala organizzata da VerkehrsRundschau a Monaco. Per determinare i vincitori di ciascuna delle 8 categorie in gara, la società di ricerche di mercato Kleffmann Group, incaricata dalla rivista VerkehrsRundschau, ha intervistato 522 managers e direttori responsabili nel settore dei trasporti, in ambito industriale e commerciale.
La classifica rappresenta l’opinione del mercato sull’immagine  e l’importanza dei protagonisti leader nel settore dei veicoli commerciali e dei servizi  e prodotti per le flotte. Ai dati raccolti attraverso l’indagine hanno contribuito le aziende tedesche attive nel trasporto merci e/o operanti con flotte di veicoli commerciali.
Fattori cruciali dell’indagine per stilare le classifiche nelle varie categorie sono stati: la  quota di mercato, il numero di registrazioni in Germania, il livello di diffusione sul territorio e la notorietà del brand fra i decision makers. Gli 88 brand selezionati per lo studio rappresentano le aziende top del settore, in base a quote di mercato e percezione del pubblico.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo