web-tv

Sei qui: Home > Sezione TOE AfterMarket > > Continental cresce

Componenti e accessori

Continental cresce

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 24 Gennaio 2014

Continental ha annunciato l’intenzione di espandere notevolmente l’impianto di produzione di pneumatici per autobus e autocarri di Otrokovice (Repubblica Ceca), con un investimento totale di 165 milioni di euro, nei prossimi anni.
“L’espansione della nostra capacità produttiva di pneumatici per autobus e autocarri a Otrokovice è una mossa strategica che ha come obiettivo la crescita di mercato a lungo termine. L’impianto continuerà a produrre per i mercati di Europa, Medio Oriente e Africa, ma svilupperà anche un’area di produzione destinata alle Americhe e alla Russia”, afferma Andreas Esser, direttore della Business Unit Commercial Vehicle Tires di Continental. Il programma di espansione, della durata di cinque anni, porterà al raddoppio della capacità produttiva di pneumatici per autobus e autocarri in questo stabilimento, fino ad arrivare a 1,5 milioni di unità prodotte all’anno.
“Oltre al rafforzamento della capacità produttiva, potremo avvantaggiarci anche delle sinergie che derivano dal condividere il sito con la produzione di pneumatici per automobili e veicoli commerciali leggeri, in particolare per ciò che riguarda le competenze in ambito logistico e tecnologico, necessarie per il miglioramento dell’efficienza industriale. Questa ulteriore capacità ci fornirà maggiore flessibilità rispetto al portafoglio prodotti, offrendoci la possibilità di servire anche i mercati di Americhe e Russia”, commenta Thierry Wipff, Responsabile della produzione di pneumatici per veicoli commerciali di Continental. “Possiamo gestire in maniera flessibile le tempistiche legate all’aumento di capacità progressivo e l’investimento corrispondente nello sviluppo del mercato”, aggiunge. Nell’ambito di questo investimento, verranno creati oltre 300 nuovi posti di lavoro in tutte le aree di produzione.
Inoltre, Continental ha annunciato l’intenzione di investire 95 milioni di dollari (circa 70 milioni di euro) nella fabbrica di pneumatici per autocarri e autobus a Mount Vernon negli Stati Uniti e 100 milioni di euro per il principale impianto europeo di produzione di pneumatici per autobus e autocarri di Puchov (Slovacchia) nei prossimi anni.
Attualmente Otrokovice è il maggior sito di produzione di pneumatici Continental al mondo, con una capacità produttiva annuale di 700.000 pneumatici per autobus e autocarri e di 21 milioni di pneumatici per automobili e veicoli commerciali leggeri. Un anno fa, l’impianto Continental di Otrokovice ha celebrato un importante triplo anniversario “20-40-80”, ovvero 20 anni di integrazione Continental, 40 anni di produzione nell’attuale sito e 80 anni di produzione di pneumatici.


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto