BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Xee: fundraising di 12 milioni di euro da Bridgestone EMEA, Total e Cofip

Ultim'ora

Xee: fundraising di 12 milioni di euro da Bridgestone EMEA, Total e Cofip

Scritto da

A. Trapani

il 27 aprile 2017

Xee, startup fondata nel 2012 da Via ID, l’acceleratore di impresa creato dal gruppo Mobivia per sviluppare nuove forme di mobilità, utilizzerà questa raccolta di capitali per compiere un ulteriore passo in avanti in termini di innovazione e crescita sui mercati europei.

Nel contesto di un mercato in rapida crescita, che avrà più di 400 milioni di veicoli connessi in circolazione entro il 2020 e raggiungerà, secondo le estimazioni, un valore di circa 335 miliardi di euro, l’84% delle vendite verrà generato dagli attori dell’aftermarket.

Xee si presenta come LA piattaforma per veicoli connessi che permette alle aziende di:
– proporre agli automobilisti servizi di ultima generazione (pay as you drive, pay how you drive, geolocalizzazione, sicurezza, integrazione con sistemi SmartCity e SmartHome, etc.), al di là del modello del veicolo;
– gestire in maniera più semplice la flotta di veicoli, grazie ad un approccio di connessione in tempo reale (geolocalizzazione, analisi, gestione, etc.)

Questa raccolta di fondi presso Bridgestone EMEA, Total e Cofip, definisce una svolta decisiva nella crescita di Xee e segna:
– un’accelerazione dello sviluppo commerciale e del marketing europei cominciata nel 2016. Alcune importanti aziende francesi, come Midas, Indigo e Axa, hanno già scelto le soluzioni proposte da Xee e la startup si appresta a consolidare la propria posizione anche in Spagna, Portogallo, Italia e Belgio e a conquistare nuovi mercati strategici come la Germania, i Paesi Bassi e il Lussemburgo;
– una strategia di innovazione promossa da sinergie positive di R&S che consente a Xee di mantenere un vantaggio tecnologico nel settore dei veicoli connessi, per organizzare i dati raccolti e beneficiare dell’intelligenza artificiale che gestisce i veicoli;
– l’apertura della sua piattaforma agli attori globali del settore (industria, aftermarket, assicurazioni etc.) che desiderano proporsi come aggregatori di servizi per la mobilità connessa, per veicoli di ogni marca.

Questa raccolta di capitali rappresenta per noi un passo fondamentale ed apre la strada a future partnership e investimenti”, ha affermato Yvan Gravier, CEO di Xee.
Le sinergie industriali, tecnologiche e commerciali che verranno a crearsi con i nostri nuovi partner ci rendono molto fiduciosi per il futuro: l’expertise tecnica e la presenza globale di Bridgestone EMEA, da un lato, ed il know-how di Total in termini di mobilità, dall’altro, saranno preziosi per presentare soluzioni innovative a vantaggio degli automobilisti. Saremo anche maggiormente attrezzati per accompagnare i nostri attuali clienti nello sviluppo di progetti internazionali relativi alle automobili connesse”, “Oltre ad essere un precursore nel campo dei veicoli connessi, Xee è una startup con alle spalle un successo fulminante. Fondata da Mobivia nel 2012, la sua crescita è stata accelerata da Via ID, per raggiungere rapidamente i principali attori al mondo dell’industria e della finanza. Oggi, siamo fieri di avere incoraggiato un progetto di successo ed un’azienda leader in Europa nel suo settore”, ha dichiarato Yann Marteil, CEO di Via ID e di Mobivia.

I nuovi investitori, Bridgestone EMEA e Total Venture, rappresentano partner di grande influenza ed il loro contributo aiuterà Xee nello sviluppo dei suoi progetti futuri. “La natura della mobilità, e quella dei servizi connessi, stanno cambiando rapidamente.

Le startup giocano un ruolo essenziale nella creazione di nuove opportunità e Bridgestone, che ha l’innovazione nel proprio DNA, intende dare il proprio contributo investendo in aziende dal futuro promettente come Xee”, ha detto Paolo Ferrari, CEO e President di Bridgestone EMEA.
“Questo investimento arricchisce la presenza di Total Energy Venture nelle soluzioni digitali per la mobilità. I veicoli connessi al Cloud rappresentano il futuro della mobilità e Xee si distingue dai suoi concorrenti grazie all’ampia gamma di modelli di veicoli e marchi interessati dalle sue innovazioni, oltre che dalla quantità di dati raccolti e analizzati”, ha dichiarato François Badoual, CEO di Total Energy Venture. “Pertanto, siamo felici di contribuire alla crescita di questa piattaforma per il data management che rappresenta un vero valore aggiunto per gli utilizzatori”.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

corsi di formazione