Venerdì, 17 Novembre 2017

BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Autotrasporto > Volvo LNG: stesse prestazioni del diesel, ma riducendo le emissioni di CO2

Autotrasporto

Volvo LNG: stesse prestazioni del diesel, ma riducendo le emissioni di CO2

Scritto da

A. Trapani

il 3 ottobre 2017

Volvo Trucks sta per lanciare veicoli pesanti conformi a Euro 6 alimentati a gas naturale liquido o a biogas. I nuovi mezzi pesanti offrono pari prestazioni, guidabilità e consumo di carburante dei modelli Volvo alimentati a diesel. Inoltre, in base al carburante impiegato, le emissioni di CO2 generate dai nuovi veicoli possono essere ridotte dal 20 al 100% rispetto a quelle dei veicoli diesel. I nuovi Volvo FH LNG e Volvo FM LNG sono disponibili nei modelli da 420 o 460 CV per attività di trasporto pesante regionali e di lungo raggio.

“Grazie ai nostri nuovi veicoli alimentati a gas naturale liquido o a biogas, siamo in grado di offrire un’alternativa a basso impatto sul clima che soddisfa anche gli elevati requisiti di prestazioni, riduzione dei consumi di carburante e autonomia operativa. È proprio questa la combinazione richiesta dai nostri clienti per i trasporti regionali e di lungo raggio” afferma Lars Mårtensson, Direttore Ambiente e innovazione di Volvo Trucks.

Piuttosto che un motore a ciclo Otto, la tradizionale soluzione per i veicoli a gas, il Volvo FH LNG e il Volvo FM LNG sono alimentati da motori a gas che impiegano la tecnologia a ciclo diesel. Ciò significa che optando per il gas si ottengono pari guidabilità, consumo di carburante e affidabilità. Il motore a gas da 460 CV di Volvo genera una coppia massima di 2.300 Nm, mentre il modello da 420 CV raggiunge i 2.100 Nm, ovvero le stesse coppie ottenute con i corrispondenti motori diesel. Inoltre, il consumo di carburante è simile a quello dei motori diesel Volvo, ma più basso del 15­25% rispetto ai convenzionali motori a gas.

Il carburante impiegato è gas naturale in forma di LNG (gas naturale liquefatto) o biogas (noto anche come bio-LNG), entrambi composti principalmente da metano. Impiegando il biogas, è possibile ridurre l’impatto climatico del 100%, mentre il gas naturale consente di ridurlo del 20%. Questi dati si riferiscono alle emissioni complessive (in inglese dette anche “tank-to-wheel”) del veicolo durante l’utilizzo.

Al fine di ampliare al massimo la percorrenza, i serbatoi vengono riempiti con LNG, conservato a una pressione di 4-10 bar e a una temperatura compresa tra -140 e -125 °C. Il modello più grande di serbatoio del carburante contiene LNG sufficiente per una percorrenza pari a 1.000 km. Il rifornimento richiede quasi lo stesso tempo che con il diesel. Durante la guida, il carburante viene riscaldato, pressurizzato e trasformato in gas prima di essere iniettato nel motore. Per accendere il gas, al momento dell’iniezione viene aggiunta una piccola quantità di diesel. Per ottenere una riduzione del 100% le emissioni di CO2, occorre sostituire il diesel fossile con HVO (oli vegetali idrogenati, Hydrogenated Vegetable Oils) e combinarlo con bio-LNG.

Attualmente, Volvo Trucks sta collaborando con i fornitori di gas e i proprio clienti per sviluppare l’espansione delle infrastrutture di LNG in Europa. Tale sviluppo è supportato anche a livello politico da molti paesi e dall’UE. Anche il pacchetto di interventi della Commissione europea e degli stati membri, volto a garantire la fornitura energetica europea nel lungo termine, include una strategia per ampliare le infrastrutture di LNG.

“Il gas naturale offre notevoli vantaggi a livello climatico, ha un prezzo competitivo in molti paesi e ve ne sono riserve sufficienti per giustificarne un utilizzo su grande scala. Grazie all’adozione sui veicoli LNG stiamo creando nuovi requisiti per i nostri clienti nell’ambito della riduzione del carburante e dei prezzi. Al contempo, ciò ci consente di ridurre notevolmente l’impatto ambientale delle loro attività con mezzi pesanti”, spiega Lars Mårtensson.

Le vendite dei modelli Volvo FM LNG e Volvo FH LNG inizieranno nella primavera del 2018.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017