web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Renault Trucks sospende le attività degli stabilimenti francesi

Ultim'ora

Renault Trucks sospende le attività degli stabilimenti francesi

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 17 Marzo 2020

Renault Trucks ha annunciato la chiusura straordinaria dei suoi quattro stabilimenti a Lione, Bourg-en-Bresse, Blainville-sur-Orne e Limoges, al fine di proteggere i propri dipendenti e contribuire alle misure richieste dal governo francese per limitare la diffusione dell’epidemia di COVID-19.

I quattro siti produttivi di Renault Trucks, che contano 4.500 dipendenti, saranno chiusi fino a nuovo avviso, a seconda dell’andamento della situazione sanitaria in corso.

Per i dipendenti degli uffici commerciali e degli uffici di ricerca e sviluppo, l’azienda ha implementato la politica dello smart working al fine di garantire la continuità aziendale.

Poiché il ruolo dei trasportatori è indispensabile per la fornitura delle strutture sanitarie e delle attività essenziali, le officine della rete Renault Trucks saranno aperte e garantiranno il servizio di assistenza e riparazione Renault Trucks 24/7.

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto