web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Milano-Bologna in 9 minuti col treno super veloce Hyperloop

Ultim'ora

Milano-Bologna in 9 minuti col treno super veloce Hyperloop

Scritto da

Federica Lugaresi

il 8 Luglio 2019

Viaggiare alla velocità del suono è praticamente realtà. Tra qualche anno avverrà anche in Italia

Ne avevamo già scritto ed ora il treno super veloce – il cui progetto nato qualche anno fa è stato definito visionario e fantascientifico – sembra che arriverà anche in Italia.

Stiamo parlando di un treno supersonico, la cui tecnologia permette di trasportare merci e passeggeri ad altissima velocità, all’interno di tubi dove le capsule vengono spinte da motori lineari a induzione e compressori d’aria. Il sitema sfrutta il concetto della “levitazione magnetica passiva”. Le capsule, possono ospitare al massimo 28 passeggeri,  e viaggiano sospese alla velocità di 1.223 chilometri orari – grazie a campi magnetici – all’interno di una struttura tubolare che collega una stazione all’altra. Recentissimo l’unveling della prima capsula a grandezza naturale per il trasporto passeggeri di Hyperloop nel sud della Spagna, che verrà trasferita a Tolosa per specifici assemblaggi nel sistema. La capsula dovrebbe essere completamente ottimizzata e pronta per i passeggeri entro il prossimo anno, come dichiarato dall’italiano Gabriele Bibop Gresta (Scienziato, artista, venture capitalist, Co-Fondatore e Presidente di Hyperloop Transportation Technologies).

La capsula denominata “Quintero One”, è stata costruita quasi completamente con il Vibranio, un materiale composito intelligente a doppio strato realizzato appositamente per Hyperloop. Misura 32 metri in lunghezza e pesa ben 5 tonnellate, un peso “limitato” grazie anche all’uso di 82 pannelli in fibra di carbonio. La cabina interna invece è lunga 15 metri. Per assemblare il pod sono servite 21.000 ore di lavoro di ingegneri esperti, di cui 5.000 ore di assemblaggio specializzato.

Viaggiare da Milano a Bologna in soli 9 minuti: è un altro progetto che potrebbe sembrare fantascientifico, e invece diventerà concreto tra pochi anni. A confermarlo è proprio il Presidente, Bibop Gresta, che ha annunciato di essere pronto a portare il suo treno veloce anche in Italia con alcune tratte “futuristiche”.

“Non posso dare dettagli sui percorsi” ha precisato Gresta “ma si tratta di due corridoi molto interessanti perché i nostri potenziali partner hanno già il diritto di passo acquisito”. Leggendo tra le righe delle parole di Gresta, sembra possibile che i primi due tratti interessati da Hyperloop potrebbero essere quelli nella pianura padana come Milano-Bologna; la cui percorrenza verrebbe coperta in un tempo di solo 9 minuti per circa 200 km.

In questi giorni Gresta sisposterà tra Rimini, Bologna, Torino e Milano, dove sono previsti degli investor day. “Un incontro riservato – spiega l’imprenditore – durante il quale ci presenteremo a potenziali investitori, e dove annunceremo i nomi di una cordata di imprenditori italiani che hanno deciso di scommettere sul nostro rivoluzionario sistema di trasporti”.

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto