BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

La Stella... elettrizzata

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Matteoli firma il decreto sul cabotaggio

Ultim'ora

Matteoli firma il decreto sul cabotaggio

Scritto da

Luca Barassi

il 7 aprile 2009

Roma – Firmato il Decreto ministeriale che regolamenta il trasporto di cabotaggio (il trasporto effettuato nel nostro Paese da vettori stranieri) da parte del  Ministro dei trasporti, Altero Matteoli. Il Decreto, che anticipa la norma comunitaria in via di definizione a Bruxelles, prevede che il trasporto di cabotaggio sia consecutivo ad un trasporto internazionale e che si possano fare 2 viaggi al massimo in 7 giorni.


Dopo la pressione esercitata da ANITA – l’Associazione di Confinfustria che riunisce le imprese più grandi di autotrasporto – è arrivata la firma al Decreto che impone norme più severe al cabotaggio. <<Siamo soddisfatti del risultato ottenuto, ha dichiarato Giuseppina Della Pepa, Segretario generale aggiunto di ANITA. Il nostro obiettivo è salvaguardare i vettori italiani da forme di concorrenza sleale legata ai differenti costi di esercizio>>.


Norme più restrittive erano già entrate in vigore precedentemente in altri Stati membri. In Spagna e Germania il limite fissato è di 3 giorni su 7; in Austria di 1 mese mentre in Francia di 45 giorni in un anno. In Italia finora le norme consentivano ai vettori comunitari di eseguire trasporti di cabotaggio stradale per un periodo massimo di 6 mesi su 12, come indicato dalla Commissione UE.


All’entrata in vigore della norma comunitaria – la cui data di pubblicazione non è facile prevedere  – tutti i Paesi membri dovranno adeguarsi.



Da ANITA


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo