Sabato, 16 Dicembre 2017

BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Autotrasporto > IVECO con Stralis NP e soluzioni sempre più sostenibili al G7 Trasporti di Cagliari

Autotrasporto

IVECO con Stralis NP e soluzioni sempre più sostenibili al G7 Trasporti di Cagliari

Scritto da

A. Trapani

il 3 luglio 2017

Galleria Fotografica

Ripercorriamo alcuni dei momenti dell’ultimo G7 dei Trasporti, svoltosi a Cagliari nelle scorse settimane, con IVECO che è intervenuta all’inaugurazione G7allery presentando la propria visione del futuro dell’autotrasporto fondato sull’offerta di soluzioni sempre più sostenibili.

IVECO, l’unico costruttore a offrire l’intera gamma di veicoli alimentati a gas naturale, ha esposto uno Stralis NP alimentato a gas naturale liquefatto (LNG).

Presso l’Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari, IVECO ha partecipato all’inaugurazione della G7allery, organizzata da ItaliaCamp, uno spazio dedicato all’innovazione, sintesi dei migliori progetti raccolti sul tema della sostenibilità applicata al mondo delle infrastrutture e dei trasporti.

L’iniziativa protagonista dell’evento di apertura del G7 Trasporti è stata promossa dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la call for practice “Nice to meet you G7” che ha raccolto oltre 400 best practice, sette delle quali sono state esposte durante l’evento.

IVECO ha presentato la propria vision per il futuro dei trasporti insieme a rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e dei principali stakeholder istituzionali e privati. La presenza all’evento di uno Stralis NP alimentato a gas naturale liquefatto (LNG) dimostra l’impegno di IVECO nello sviluppo dei carburanti alternativi e delle tecnologie applicate ai trasporti per l’ottimizzazione dei consumi.

Lo Stralis NP è stato progettato per missioni di lunga distanza ed è in grado di garantire fino a 1,500 km di autonomia, consentendo una riduzione delle emissioni di NOx del 32%, di PM del 99% e di CO2 fino al 95% in caso di utilizzo di biometano.

Michele Ziosi, responsabile delle Relazioni Istituzionali EMEA e APAC di CNH Industrial, ha illustrato alla presenza delle istituzioni il punto di vista di IVECO: “Il futuro nel mondo dei trasporti passa attraverso lo sviluppo del gas naturale. IVECO è da sempre il precursore nella tecnologia a metano e da decenni è leader europeo dei veicoli a trazione alternativa. Lo sviluppo di nuove soluzioni sostenibili, come quelle per la guida autonoma e il platooning, inoltre rappresenteranno altri pilastri su cui poggerà la sostenibilità del trasporto di domani”.

IVECO è l’unico costruttore a offrire una gamma completa di modelli alimentati a gas naturale, dai veicoli commerciali leggeri ai veicoli pesanti a lunga distanza, agli autobus. Il brand è stato il primo costruttore al mondo nel settore del trasporto commerciale a comprendere il potenziale del gas naturale. Ha anticipato alcune delle raccomandazioni più importanti dell’ultimo G20 Energia 2016 di Pechino, che ha riconosciuto che il gas naturale può essere un combustibile fossile a basse emissioni e che può svolgere un ruolo importante ed efficace verso un futuro dell’energia caratterizzato da bassi livelli di emissioni di gas serra. IVECO ha inoltre anticipato la Comunicazione dell’Unione Europea “Strategia europea per una mobilità a basse emissioni” pubblicata lo scorso anno, secondo cui il gas naturale liquefatto per veicoli pesanti possiede un ruolo strategico per l’Europa. Esso fornisce anche una soluzione per la maggior parte delle problematiche più attuali: la qualità dell’aria locale con le sue emissioni NOx e PM estremamente basse e il rumore. Inoltre, la direttiva sulla fornitura di gas naturale per il trasporto (DAFI – Directive on Alternative Fuels Infrastructure) dell’aprile 2014 ha previsto la costruzione di infrastrutture per la fornitura di carburanti e trazioni alternative in tutta Europa e lo sviluppo di specifiche tecnologiche comuni, incluse quelle per i punti di rifornimento di gas naturale e di LNG.

In preparazione del G7 Trasporti, lo scorso 12 giugno si è svolto a Roma un tavolo di confronto tra esperti del settore dei trasporti e della logistica, promosso dall’Albo Autotrasporto del Ministero Infrastrutture e Trasporti. Durante l’evento sono stati affrontati i temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale, della telematica applicata ai trasporti e delle “smart roads” per la connettività dei veicoli e la mobilità del futuro. Le conclusioni sono state tratte dal Ministro Delrio che, a fine lavori, è salito a bordo di uno Stralis NP, esempio virtuoso di una sostenibilità ambientale ed economica oggi concretamente disponibile.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017