web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Interporti italiani primi in Europa

Monitor UE

Interporti italiani primi in Europa

Scritto da

Luca Barassi

il 28 Gennaio 2010


Gli Interporti italiani si confermano primi in Europa; è quanto emerge da un’indagine comparativa condotta dalla DGG (Deutsche GVZ-Gesellschaft mbH), associazione tedesca che promuove lo sviluppo e la cooperazione fra Interporti in Germania.


“Un risultato più che soddisfacente – ha riferito il Presidente dell’Unione Interporti Riuniti che annovera fra i suoi membri tutti e sette gli Interporti citati nella top 20 – che conferma ancor di più i livelli di efficienza di queste nostre infrastrutture, modello di operatività a livello internazionale”.


Certo stupisce che tale risultato sia attribuito all’Italia da mano tedesca considerando i giudizi non sempre lusinghieri che i nostri vicini di casa attribuiscono al sistema logistico che ci caratterizza. Da qui un ulteriore merito che si può riconoscere agli interporti italiani in classifica, e cioè la capacità di operare in modo ottimale e distintivo seppur elementi di un’offerta infrastrutturale nazionale disaggregata e non bilanciata.


Già all’inizio del 2009, a 5 interporti aderenti a UIR, Verona, Bologna, Trento, Padova, Nola fu riconosciuto, dall’autorevole voce del CENSIS, il merito di contribuire all’innalzamento del livello di competitività del Paese grazie all’efficienza, alla competenza e all’innovazione dei rispettivi processi gestionali. L’indagine della DGG è, dunque, un’ulteriore conferma dei livelli di eccellenza che caratterizzano le nostre strutture interportuali.



Da Unione Interporti Riuniti



Condividi questo articolo

Configura il partner giusto per il tuo business

1.444
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto

bola deposit pulsa bandar bola terbesar bandar bola demo slot pragmatic judi online daftar slot jadwal euro 2021