web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > I van di E-GAP: veri e propri centri di ricarica mobile e veloce

Ultim'ora

I van di E-GAP: veri e propri centri di ricarica mobile e veloce

Scritto da

A. Trapani

il 18 Giugno 2019

Grazie alla nuova partnership con E-GAP, la prima realtà in Europa ad introdurre sul mercato un servizio di fast charge su richiesta e in mobilità, smart rende ancora più ricco il portafoglio di servizi dedicati agli e-driver. A Roma e Milano chi sceglie la mobilità a zero emissioni di smart EQ fortwo e forfour, avrà la possibilità di ricaricare la propria smart anche ‘on demand’. I clienti riceveranno, infatti, un ‘mobility charge’ che copre da tre a quattro ricariche in mobilità, a seconda del tipo di intervento.

Un nuovo elemento che sottolinea l’importanza dei servizi nella creazione di un ecosistema urbano che è alla base dello sviluppo della mobilità elettrica. Una strategia che con smart parte dall’installazione della wallbox domestica, prosegue sulla rete di ricarica pubblica e si estende attraverso il network di autorimesse private di ‘ready to park’ che, oltre ai vantaggi di gestire il parcheggio attraverso un’App dedicata, offre anche la possibilità di ricaricare la propria smart, grazie a ‘ready to charge’.

Roma e Milano sono le prime due città in cui i clienti di smart EQ fortwo e forfour potranno contare sui servizi di ricarica ‘on demand’ e in mobilità di E-GAP. Grazie a questa importante partnership, gli e-driver che hanno scelto di guidare smart EQ fortwo e forfour, potranno usufruire di un ‘mobility charge’ che assicura da tre a quattro ricariche in mobilità, a seconda del tipo di intervento.


“L’accordo con E-GAP amplia il portafoglio di servizi offerti ai clienti che acquistano una smart elettrica che, a Roma e Milano, potranno contare anche su soluzioni di ricarica mobile on-demand”, ha dichiarato Maurizio Zaccaria, smart & innovative sales Senior Manager Italia. “Una nuova tessera che rende ancora più efficace l’ecosistema di servizi che stiamo costruendo intorno a smart EQ fortwo e forfour, assicurando ai nostri clienti non soltanto l’auto ideale per vivere la mobilità cittadina a zero emissioni, ma anche una serie di facility che rendano l’esperienza della guida full electric semplice, divertente e senza pensieri.”


“Dopo Milano, anche Roma ha dimostrato di saper cogliere l’opportunità di promuovere la mobilità sostenibile attraverso veicoli elettrici”, ha dichiarato Francesco De Meo, Direttore Marketing di E-GAP. “Ringraziamo la Sindaca Virginia Raggi, l’Assessora Linda Meleo e tutte le componenti dell’amministrazione che hanno reso possibile la nostra presenza tra le vie e le piazze cittadine, dandoci l’opportunità di offrire un servizio per sviluppare la mobilità elettrica in una città come Roma. I cittadini romani stanno mostrando una crescente sensibilità all’utilizzo di veicoli elettrici, ed è per questo che vogliamo incoraggiarli in questa scelta, mettendo a disposizione il nostro servizio, complementare alle classiche colonnine di ricarica”.


E-GAP è la prima realtà in Europa ad introdurre sul mercato un servizio di ricarica rapida (fast charge) su richiesta e in mobilità attraverso l’utilizzo di automezzi propri. I van di E-GAP sono veri e propri centri di ricarica mobile e veloce, in grado di fornire energia per ricaricare veicoli elettrici.


Roma è stata scelta, dopo Milano, come seconda città ‘da ricaricare’ e da oggi inizieranno a circolare i primi van per le vie capitoline, inizialmente del centro e della zona Nord. Il piano di diffusione capillare del servizio di E-GAP prosegue dunque in Italia, e presto farà il suo debutto in altre 8 metropoli straniere, selezionate in base al tasso di crescita di veicoli elettrici: Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca.


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto