web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > I sistemi di trasporto sono obiettivi a rischio

I sistemi di trasporto sono obiettivi a rischio

Scritto da

A. Trapani

il 7 Febbraio 2019

Gli ICS dei sistemi di trasporto sono un obiettivo dei ransomware. Funivie a rischio!

FireEye, azienda di intelligence led-security, pone l’attenzione sui sistemi di controllo industriale (ICS) e i sistemi di trasporto, come le funivie, molto utilizzate in questo periodo invernale, che possono diventare l’obiettivo di attacchi ransomware mirati.


I ransomware destinati ai sistemi di controllo industriali (ICS), come quelli relativi al settore dei trasporti, hanno elevate possibilità di successo e alti tassi di rendimento, in quanto questi sistemi devono essere sempre operativi e accessibili.


FireEye ha infatti reso noto che il 28 novembre 2018, un sistema funiviario di Mosca è stato messo offline a seguito di un attacco ransomware che ne ha infettato i server principali, rendendo necessario il blocco della funivia per due giorni.


La MKD, la nuova funivia di Mosca aperta al pubblico il 26 novembre, ha subito l’attacco alle ore 14.00 circa del 28 novembre 2018. A seguito del blocco dovuto al ransomware, dopo aver fatto scendere tutti i passeggeri, sono stati eseguiti test diagnostici su tutti i sistemi e sono state svolte azioni per contenere l’infezione del ransomware, che hanno consentito la riapertura della funivia al pubblico il 30 novembre.


“Anche se non si è certi se gli ICS associati a MKD siano stati infettati da malware, questo incidente dimostra le conseguenze fisiche (cioè i tempi di inattività operativa) che possono derivare da un attacco ransomware a questi sistemi”, dichiara Marco Riboli, VP Southern Europe di FireEye. “Suggeriamo ai proprietari degli asset di evitare, per quanto possibile, di esporre i sistemi operativi critici, come HMI o altri sistemi associati al funzionamento sicuro dei macchinari, a Internet”.


Se tali sistemi devono essere necessariamente collegati a Internet, FireEye consiglia di mettere in atto adeguati controlli di rete, prestando particolare attenzione ai controlli di autenticazione e autorizzazione.


Condividi questo articolo

Il viaggio continua dal 21 al 24 feb 2019

1,452
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto