web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > DL Semplificazioni, dopo il si del CdM al via lo sblocco di 130 opere

Infrastrutture

DL Semplificazioni, dopo il si del CdM al via lo sblocco di 130 opere

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 8 Luglio 2020

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il DL Semplificazioni. La priorità adesso è quella di sbloccare le grande opere del nostro Paese.

Saranno 130 le opere che verranno sbloccate dal Decreto-Legge Semplificazioni approvato dal Consiglio dei Ministri per favorire la semplificazione dei procedimenti amministrativi, l’eliminazione e la velocizzazione di adempimenti burocratici, la digitalizzazione della pubblica amministrazione, il sostegno all’economia verde e l’attività di impresa.


Nello specifico il decreto è affiancato da “Italia Veloce”, il piano delle infrastrutture e dei trasporti messo a punto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Tra le opere strategiche rientrano la Salerno-Reggio Calabria, la Palermo-Catania-Messina, la Pescara-Roma, la Pescara-Bari, la Venezia-Trieste, la Gronda, la Ionica, l’ampliamento della Salaria, la Pontina.


Questo decreto “semplifica, velocizza, sblocca una volta per tutte i cantieri e gli appalti” ha assicurato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.


 


Condividi questo articolo

Scania Italia

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto