web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Bosch incontra giovani talenti

Bosch incontra giovani talenti

Scritto da

A. Trapani

il 13 Maggio 2019

Bosch sarà presente alla prima edizione del Motor Valley Fest, in programma a Modena dal 16 al 19 maggio, per raccontare le opportunità formativo-professionali legate alla mobilità del futuro.

La manifestazione, fortemente voluta da Motor Valley Development, Regione Emilia-Romagna, Comune di Modena, BolognaFiere e ACI Modena, celebrerà il mondo delle due e quattro ruote di ieri, oggi e domani. Gli appuntamenti del Motor Valley Fest, infatti, ruoteranno intorno ai temi della guida autonoma, connessa ed elettrica, con momenti di incontro e dibattito legati alle nuove sfide della mobilità e dell’industria automobilistica.


L’evento coinvolgerà la città e il territorio con iniziative focalizzate su tre principali tematiche: Adrenalina, Innovation & Talents, EXPO. In particolare, Bosch sarà presente con uno spazio dedicato alla ricerca di nuovi talenti nell’area I&T, allestita presso il Laboratorio Aperto Ex Centrale AEM di Modena: il luogo di incontro e confronto fra aziende, università, e giovani innovatori. Il 16 e il 17 maggio, infatti, l’area ospiterà 15 Università, più di 30 Start up e 21 tra aziende, partner, supporter e sponsor.


Nella giornata di venerdì, dalle 10.00 alle 11.00, Bosch sarà protagonista del Talents Talk sul tema “Il futuro della mobilità. L’importanza delle competenze trasversali”. Simona Erba – Talent Acquisition Manager Bosch Italia, e Angelo Formenti – HR Manager Robert Bosch GmbH Branch in Italy, delineeranno le competenze richieste dal mercato del lavoro di oggi e di domani, con le relative sfide e opportunità. Il settore della mobilità, infatti, si trova nel pieno del suo processo di trasformazione e, pertanto, richiede sempre più figure specializzate, in grado di rispondere alle nuove esigenze di mercato.


Motor Valley Fest è un evento gratuito.


Condividi questo articolo

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto