web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > > Breakbulk Cargo, il porto di Venezia ancora tra i leader d’Europa

Intermodalità

Breakbulk Cargo, il porto di Venezia ancora tra i leader d’Europa

Scritto da

A. Trapani

il 1 Giugno 2018

Venezia si conferma uno dei più importanti porti d’Europa per i traffici breakbulk, registrando un incremento del 35% nel 2017.

Scontata, dunque, la presenza veneziana alla più importante fiera europea del settore, Breakbulk Europe 2018, in corso a Brema dal 29 al 31 maggio. La delegazione veneta, presente con uno stand espositivo e coordinata dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, comprende una nutrita rappresentanza di operatori degli scali di Venezia e Chioggia pronti per incontri di business già programmati.




Le novità pensate per quest’edizione sono un evento presso lo stand veneto che fa il punto sulle prospettive del comparto in Europa con le principali compagnie marittime e l’inedito premio “Venice Breakbulk Award” consegnato dal presidente dell’AdSPMAS Pino Musolino a tre armatori scelti sulla base degli investimenti operati negli ultimi anni nello scalo veneziano.


Condividi questo articolo

1,537
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto