BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > Aziende e strategie > Accordo green per UPS e Live Nation Entertainment

Aziende e strategie

Accordo green per UPS e Live Nation Entertainment

Scritto da

Luca Barassi

il 7 giugno 2011

UPS (NYSE:UPS) e Live Nation Entertainment (NYSE:LYV), che comprende la società leader mondiale del ticketing Ticketmaster, hanno annunciato una sponsorizzazione pluriennale senza precedenti che ha l’obiettivo di aiutare gli artisti impegnati a ridurre l’impatto ambientale dei tour dei loro concerti.

UPS è ora l’unico sponsor del settore logistico, spedizioni e consegna pacchi a livello globale di Live Nation Entertainment e dei suoi più importanti tour ed eventi. UPS sarà inoltre partner ufficiale di Live Nation Entertainment per la sostenibilità, con entrambe le parti impegnate a ridurre i rifiuti e a utilizzare prodotti e servizi più efficienti in tutti i tour ed eventi Live Nation Entertainment.

Come parte della partnership, UPS sta inoltre lanciando un nuovo e innovativo programma di sostenibilità. Creato esclusivamente per l’industria della musica, il nuovo programma vuole aiutare gli artisti attenti all’ambiente a ridurre le emissioni generate dal trasporto dei materiali per i loro concerti. UPS offrirà agli artisti che lo vorranno un accurato calcolo certificato del loro attuale impatto in termini di CO2. Svilupperà inoltre piani su misura che ottimizzino il network integrato e multi-modale di UPS al fine di ridurre le emissioni e controbilancerà infine le emissioni rimanenti acquistando compensazioni certificate.

Negli ultimi dieci anni, UPS ha sviluppato altre competenze oltre alla consegna di piccoli pacchi, ed è oggi in grado di gestire le più complesse sfide logistiche attraverso la gamma di servizi per la spedizione pacchi, cargo e gestione della supply chain che è la più ampia del suo settore. UPS offre inoltre soluzioni che molte persone non assocerebbero naturalmente con la società di spedizioni come la gestione delle giacenze, riparazione prodotti e gestione resi, evasione ordini, consulenze nel commercio internazionale, stampa online e altri servizi retail.

“Gestire la logistica dei concerti in tournée non è diverso da ciò che UPS fa per clienti molto esigenti che richiedono un servizio impeccabile come le aziende del settore salute e high-tech e i Giochi Olimpici e Para-olimpici di Londra 2012,” ha dichiarato Ron Rogowski, vice presidente sponsorizzazioni ed eventi di UPS. “Sempre più clienti si affidano ad UPS per cercare modi più efficienti e sostenibili di gestire la loro intera supply chain. Siamo entusiasti di poter offrire le nostre idee e la nostra esperienza all’industria della musica dal vivo aiutando i musicisti a vivere le loro tournée nel modo più rispettoso ecologicamente responsabile possibile e, nel contempo, offrendo loro la velocità, l’efficienza e l’affidabilità di cui hanno bisogno.”

“Questa è una partnership B2B ideale che mira a sfruttare i nostri asset di leader mondiali nel settore dell’intrattenimento e i nostri contatti con gli artisti per espandere il business di UPS e creare la consapevolezza del suo approccio pionieristico verso una gestione della supply chain attenta all’ambiente,” ha dichiarato Russell Wallach, presidente di Live Nation Network. Man mano che lavoriamo insieme per ottenere risultati misurabili, daremo visibilità alla nostra partnership che dimostra come abbiamo integrato UPS in ogni aspetto del nostro business, dal ticketing alle tournée, dai social media alla nostra rete di eventi.”

“Siamo alla continua ricerca di modi innovativi per metterci in relazione con i clienti e creare consapevolezza riguardo all’efficienza e sostenibilità delle nostre soluzioni logistiche”, ha aggiunto Rogowski. “Live Nation Entertainment ci offre una piattaforma senza eguali per presentare il nostro solido portafoglio di competenze ai migliori artisti del mondo e rendere il nostro brand visibile tra milioni di persone”.

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017