web-tv

Sei qui: Home > Sezione FORMAZIONE > > ANFIA Next Mobility Hackathon 2021: prorogati i termini per candidarsi

Corsi e appuntamenti

ANFIA Next Mobility Hackathon 2021: prorogati i termini per candidarsi

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 11 Febbraio 2021

Si sono aperte lunedì 1 febbraio le iscrizioni per la prima edizione dell’ANFIA Next Mobility Hackathon, il contest dedicato alla mobilità urbana sostenibile e promosso dal Gruppo Carrozzieri e Progettisti dell’Associazione. Estesa fino al 15 aprile la raccolta delle candidature.

L’iniziativa, indirizzata agli studenti maggiorenni di tutte le scuole italiane, li invita a misurarsi sui nuovi trend del settore automotive, ideando soluzioni innovative per creare un sistema di trasporto più efficiente, rispettoso dell’ambiente e sicuro. Le proposte dovranno essere declinate su uno dei tre temi proposti, ovvero Engineering & design, Autonomous & Data driven mobility e Interfacce HMI.


Le registrazioni, aperte ufficialmente il 1° febbraio scorso, sono state prorogate dal 15 febbraio al 15 aprile prossimo, con conseguente slittamento di tutte le deadline collegate. La proroga nasce in virtù dell’interesse manifestato nelle ultime settimane per il contest ANFIA Next Mobility Hackathon da numerose realtà aziendali e stakeholder e per andare incontro alle esigenze espresse da alcuni studenti universitari, impegnati nelle sessioni d’esame di febbraio.


Inoltre, grazie all’ingresso di nuove aziende nella compagine degli sponsor, si arricchiscono i premi in palio per i vincitori delle tre categorie di partecipazione: “Idea”, “Studio di fattibilità” e “Prototipo” – in quest’ultima, al premio in denaro, è sempre previsto anche uno stage di sei mesi presso le aziende sponsor.

Ulteriore novità, infine, la partecipazione di Fleet Magazine – magazine dedicato al noleggio e alle flotte aziendali, con news e approfondimenti su automotive e mondo della mobilità – e Dealerlink – testata on line di informazione sul mondo dei dealer del settore automotive – come media-partner ufficiali dell’evento.


La manifestazione si avvale del patrocinio di Torino Wireless e del Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e del sostegno di alcuni autorevoli sponsor, aziende di primo piano della filiera automotive: ASK Industries, BLUE Engineering, Bylogix, CECOMP, CSI, DENSO, Italdesign e Pininfarina – come gold sponsor – e Agrati e Au-To Consorzio come silver sponsor.


Le aziende sponsor, in fase di assegnazione dei premi, potranno offrire agli studenti meritevoli un tutoraggio a distanza per eventuali integrazioni ai progetti stessi.


ANFIA pubblicherà la classifica dei progetti vincitori, sulla base delle valutazioni del Comitato Tecnico Scientifico e di Valutazione dell’evento, composto da esperti del settore della mobilità provenienti dalle aziende associate ANFIA e dal mondo accademico e industriale, e delle preferenze di una “giuria popolare”. Attraverso la piattaforma web dell’evento, infatti, e con il supporto dei social network, gli utenti registrati avranno la possibilità di votare le proposte più interessanti. La classifica della “community” sarà consegnata al Comitato, che ne terrà conto in fase di valutazione finale.


A conclusione della rassegna, è prevista l’organizzazione di un evento finale di premiazione dei vincitori.


 


Condividi questo articolo

Renault Trucks Z.E.
La nuova gamma 100% elettrica.

1.346
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto