web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > SOLUTRANS non è solo allestimento

Fiere

SOLUTRANS non è solo allestimento

Scritto da

Luca Barassi

il 19 Luglio 2019

Dal 19 al 23 novembre riaprono i battenti di SOLUTRANS, una manifestazione diventata un punto di riferimento per il comparto dei veicoli commerciali. Sarà assegnato qui l’International Truck of The Year 2020.

I numeri dell’ulitma edizione (2017) parlano chiaro: 75mila metri quadri espositivi con 48340 visitatori in crescita del 34% rispetto all’edizione precedente. 610 espositori con più di 30 Paesi rappresentati e un tasso di soddisfazione altissimo, 94%.


Ormai SOLUTRANS non è più considerata la “fiera dell’allestimento”, anima che resta fondamentale per il Salone, ma che negli anni è evoluta fino a farla diventare il punto di riferimento internazionale per il settore del trasporto commerciale, soprattutto negli anni dispari, in alternanza con lo IAA di Hannover.


A 10 anni dalla terribile crisi che ha colpito il comparto, ora il settore ha bisogno di mezzi, tecnologie e servizi e Solutrans vuole essere la vetrina per questa offerta oltre che la piattaforma per discutere le soluzioni per la mobilità del futuro, in chiave ovviamente sostenibile. Le propulsioni alternative, e in particolare elettriche, saranno infatti uno dei focus principali della manifestazione. Tecnologie che saranno applicato ad un ampio spettro di veicoli, da 3,5 fino a 44 tonnellate.


SOLUTRANS 2019 vedrà la partecipazione praticamente di tutti i principali Costruttori. DAF, IVECO, Renault Trucks, MAN, Mercedes-Benz, Scania e Volvo Trucks e coprirà praticamente tutta l’area espositiva della fiera di Lione, con una crescita del 21% di espositori attesi. Di conseguenza anche il pubblico atteso è in aumento, soprattutto anche grazie alla collocazione geografica di Lione e dall’offerta che questa magnifica città francese dà a tutti coloro che la visitano.


Questi i principali temi del Salone:



  • Elettrificazione dei binari e dei veicoli

  • Dalla connettività ai veicoli autonomi

  • I VUL e i VI elettrici nella logistica urbana

  • Euro 6, Gas, Elettrico, Idrogeno, le energie emergenti

  • Nuove modalità di trasporto (terra, aria)

  • Nuove sfide nella logistica

  • Veicoli industriali e urbani: la formazione iniziale e l’evoluzione degli addetti del settore


 


Anche l’aspetto convegnistico prevede un programma di altissimo livello:



  • Il Trasporto all’orizzonte 2025, le prospettive della Filiera, il punto di vista degli Esperti

  • Nuove modalità di trasporto, su strada e via aerea, sfide e necessità per i trasportatori e i vettori

  • Conferenza FFC Federazione Francese della Carrozzeria Costruttori :  Come l’UTAC (Formazione Operatore Qualificato) ci accompagna quotidianamente

  • Camion e veicoli commerciali connessi : quando i dati sfuggono al mondo dei trasporti

  • Soluzioni alternative al diesel ?

  • La logistica francese, futuro fiore all’occhiello della robotica collaborativa

  • Ecosistema della filiera Camion, panoramica sulla formazione iniziale e l’occupazione

  • Sicurezza informatica nel trasportonuove modalità e soluzioni per una maggior sicurezza

  • Trasporto digitale : ottimizzazione informatica e redditività

  • Le nuove catene della Supply Chain e della logistica, quale impatto sul trasporto?


 


Inoltre, è notizia dell’ultima ora, che è stato accreditato dall’OICA, Organizzazione Internazionale dei Costruttori di Automobili, ed entra a far parte della cerchia ristretta di eventi riconosciuti in più di 35 paesi in tutto il mondo, rafforzando così ancora di più la sua dimensione internazionale.

SOLUTRANS quindi è oggi al centro del calendario degli eventi accreditati da OICA, insieme ai più grandi eventi mondiali dell’Automobile e del Veicolo Industriale. Dopo l’edizione record di SOLUTRANS 2017, che ha registrato una progressione del 45% del numero dei visitatori internazionali, questo annuncio concretizza tutti gli sforzi sostenuti per rendere SOLUTRANS un evento sempre più internazionale. Da diverse edizioni, SOLUTRANS moltiplica le iniziative per accrescere la sua notorietà a livello mondiale e per apportare ai suoi espositori e visitatori l’offerta più globale.


 


Condividi questo articolo

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto