BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > R/Evolution in Franciacorta

R/Evolution in Franciacorta

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 4 aprile 2014

Grande festa domenica scorsa per la Losanga che, insieme alla concessionaria VAI di Brivio (LC), ha organizzato un bellissimo evento in Franciacorta per festeggiare, a pochi mesi dal lancio della nuova gamma, la consegna “simultanea” di alcuni veicoli Renault Trucks T Range ad alcuni clienti della provincia di Bergamo e Brescia, celebrando con loro l’eccellenza della R/Evolution.

Ad attendere gli ospiti davanti ad uno degli eleganti relais che assieme alle più prestigiose realtà vitivinicole costellano questo meraviglioso spicchio di Lombardia, una parata di ben tredici trattori della nuovissima gamma T, nella livrea personalizzata dei clienti, molti dei quali hanno scelto questi veicoli in anticipo sulle prime importazioni della nuova gamma, credendo ciecamente nella Losanga e nutrendo ora grandi aspettative soprattutto in termini di consumo. In tutte le scelte di acquisto, il rapporto con questa concessionaria, e dunque, la qualità del servizio offerto e la vicinanza evidentemente dimostrata al cliente, hanno avuto un peso fondamentale, come ci hanno raccontato le stesse aziende in questa occasione.

A fare gli onori di casa assieme al management di Renault Trucks, e al suo amministratore unico Stefano Ciccone, non poteva quindi che essere Armando Gilardi, titolare della Vai di Brivio, divenuto un vero e proprio punto di riferimento per le imprese di autotrasporto lombarde (e non solo): un partner fondamentale per le aziende che hanno scelto nel corso degli anni Renault Trucks, ma anche un vero e proprio amico per molte di esse.

A sottolineare l’importanza del ruolo della concessionaria lo stesso Stefano Ciccone: “Tutti gli investimenti, tutti i test, tutti i 10 milioni di km fatti su strada, non sarebbero nulla se non ci fosse la presenza sul territorio di un concessionario come la Vai di Armando Gilardi, che riesce a catalizzare con la propria passione l’attenzione di tutti voi”.

E proprio la passione ha fatto da filo conduttore a questa giornata di festa: la passione che guida il lavoro di chi vende camion si è unita a quella per le competizioni motociclistiche, proprio quella passione che nei primi anni duemila ha fatto incontrare Armando Gilardi e Paolo Simoncelli, il papà del mitico campione Sic, ospite d’onore dell’evento insieme alla moglie Rossella. Tra i veicoli esposti, c’era infatti anche il Renault Trucks T da 460 Cavalli destinato a Sic58 Squadra corse, il team che Simoncelli ha voluto creare lo scorso anno in memoria del figlio per “crescere” le giovani promesse del motociclismo. Un progetto nato con un po’ di esitazione, come ci ha raccontato amichevolmente Simoncelli, visto il carico emotivo che comportava, ma che ha già dato grandi soddisfazioni, grazie anche agli sponsor di Marco che di esitazione, invece, non ne hanno mostrata alcuna appoggiando fin dall’inizio il progetto.

Un incontro emozionante quello con Paolo Simoncelli e con il suo camion che, completo di semirimorchio, ha un po’ rubato la scena agli altri “protagonisti”. Ma come poteva essere altrimenti? “E adesso… andiamo a dircelo!!!” è la scritta che, insieme ad una gigantografia del Sic, campeggia sul semirimorchio destinato al trasporto delle moto e all’officina, con una piccola parte anteriore adibita a ufficio. Un mezzo che non passa assolutamente inosservato nella bellissima livrea del team… “Così doveva essere”, ci ha detto orgoglioso il papà del Sic, che trova il nuovo camion “emozionante solo a guardarlo”.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017