Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Lamberet e Scania al Green Logistics Expo di Padova

Lamberet e Scania al Green Logistics Expo di Padova

Scritto da

Federica Lugaresi

il 8 marzo 2018

Galleria Fotografica

Le due Case costruttrici espongono insieme soluzioni per una distribuzione più sostenibile

Dal 7 al 9 di marzo, presso la fiera del Green Logistics di Padova, Scania e Lamberet sono presenti insieme per proporre soluzioni green in tema di logistica sostenibile. A tal proposito presentano uno Scania Hybrid Euro 6, il primo autocarro in produzione seriale ad abbinare al motore diesel Euro 6 l’energia elettrica, dotato di cassa Lamberet con gruppo frigo Syberia della Carrier Transicold totalmente elettrico. Il veicolo è pensato per un trasporto sostenibile in aree urbane sensibili al livello di rumore e di emissioni. Un veicolo che offre molteplici vantaggi: dal punto di vista ambientale grazie al motore Euro 6, al compressore ermetico, alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla rumorosità inferiore a 60 decibel (certificata Piek). Dal punto di vista economico, mediante la progettazione in acciaio inox che permette un peso inferiore e una manutenzione ridotta, oltre a consumi contenuti; e dal punto di vista di efficienza, tramite a un’elevata capacità refrigerante, con resa massima da 550 giri/min, un accurato controllo della temperatura e un’elevata capacità di riscaldamento.

Silenzioso ed ecologico: sono questi i tratti distintivi di questo veicolo”, evidenzia Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore delegato di Italscania. “La silenziosità consente di estendere la finestra temporale in cui operare nei centri urbani, includendo le ore notturne. Una soluzione concreta ai volumi crescenti di merci e all’aumento costante del traffico nelle ore di punta, con conseguente congestione dei centri urbani. Il veicolo, inoltre, è estremamente sostenibile dal punto di vista ambientale: garantisce infatti un risparmio medio dei consumi del 18% e un potenziale abbattimento delle emissioni di CO2 fino al 92%, grazie all’utilizzo di HVO”.

Si tratta di un veicolo eccezionale”, sottolinea Sandro Mantella, General Manager di Lamberet Italia “pensato per la distribuzione eco-sostenibile in città che permette un trasporto merci non inquinante. Innovativa nel suo quadro posteriore rinforzato per la distribuzione intensiva, la cassa da 17 europallets garantisce la massima sicurezza nelle manovre di accosto e di scarico intensive e senza danni. La cassa è dotata di un sistema intelligente di ferma carico interno e di elementi di fissaggio e di paracolpi di nuova tecnologia, che combinano al contempo massima resistenza agli agganci quotidiani ed elevata capacità di assorbimento d’energia. La parte anteriore comprende 2 roll-bar di sicurezza in acciaio fissati meccanicamente al tetto e al pianale. Questo consente di ottenere un’eccellente resistenza e di superare i crash-test più severi. Il risultato è una struttura rafforzata: +40% di resistenza alla deformazione”.

 

Il Gruppo Frigo Carrier Transicold è il modello Syberia 11 “i” in versione mono temperatura con evaporatore da 120 mm di altezza. La capacità di refrigerazione è di 10.800 Watts con un flusso d’aria di 3.900 m3/h e un peso complessivo dell’unità pari a 373 kg. Alimentato da una pompa idraulica collegata alla presa di forza del motore, il sistema produce energia elettrica per mezzo di un generatore, permettendo quindi il funzionamento del gruppo frigo alimentato da energia elettrica, senza alcun ausilio di motore termico. Questa tecnologia idroelettrica è generata da un motore Euro 6 ultra ecologico che riduce le emissioni, taglia i costi di manutenzione e migliora l’efficienza del carburante. La tecnologia è anche eccezionalmente silenziosa e certificata PIEK – il che significa che può operare sotto i 60 decibel.

I vantaggi sono molteplici. Dal punto di vista ambientale, grazie al motore Euro 6, al compressore ermetico, alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla rumorosità inferiore a 60 decibel (certificata Piek). Dal punto di vista economico, grazie alla progettazione in acciaio inox che implica un peso inferiore e una manutenzione ridotta, oltre a consumi contenuti. Infine, dal punto di vista di efficienza, grazie a un’elevata capacità refrigerante, con resa massima da 550 giri/min, un accurato controllo della temperatura e un’elevata capacità di riscaldamento.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata