Sabato, 16 Dicembre 2017

BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > Convegni > GNL da giacimenti di gas, se ne parla anche in Italia. Appuntamento a Firenze

Convegni

GNL da giacimenti di gas, se ne parla anche in Italia. Appuntamento a Firenze

Scritto da

A. Trapani

il 21 marzo 2017

Il convegno è stato promosso dal Distretto tecnologico energie rinnovabili (DTE) e organizzato dal Consorzio per lo sviluppo delle Aree Geotermiche della Toscana e si svolgerà giovedì 23 marzo nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi, in Piazza Duomo 10 a Firenze, con inizio alle ore 9.30.

Si si inizia a parlare anche in Italia dell’”autoproduzione” di GNL direttamente alla “bocca” dei giacimenti geologici dove il gas si trova allo stato gassoso.

Per la produzione del GNL è necessario comprimere il gas fino a portarlo allo stato liquido, intorno a meno 162 gradi centigradi, oppure avvicinarlo ad un gas a temperature ancora più basse come l’azoto, a meno 192 gradi. L’azoto si scalda e il gas naturale si raffredda.

Non casualmente l’argomento si affaccia per la prima volta in Italia in un convegno pubblico organizzato dall’Amministrazione della Toscana, la Regione che dall’inizio della storia dell’energia elettrica ha imparato ad autoprodurla grazie alla geotermia, che sfrutta il calore imprigionato nelle falde acquifere sotterranee.

L’evento è patrocinato e prevede un intervento di ConferenzaGNL, che da anni propone anche questa soluzione per accelerare la sostituzione dei derivati del petrolio con il metano liquido soprattutto nei trasporti terrestri pesanti e marittimi, oltre che per le industrie e le reti cittadine isolate.

Il convegno, che affronterà pure il tema della liquefazione del biometano per ottenere bioGNL, combustibili davvero a impatto zero, è stato promosso dal Distretto tecnologico energie rinnovabili (DTE) e organizzato dal Consorzio per lo sviluppo delle Aree Geotermiche della Toscana e si svolgerà giovedì 23 marzo nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi, in Piazza Duomo 10 a Firenze, con inizio alle ore 9.30.

La produzione del GNL al fine di metanizzare le aree interne del Paese con lo sfruttamenti dei giacimenti locali di ogni dimensione è molto diffusa in Cina, che supplisce alla mancanza di gasdotti con la distribuzione del GNL tramite autobotti. Negli scorsi anni questa tecnica si è diffusa anche negli Stati Uniti per trasferire ai centri commerciali lo shale gas prodotto dai giacimenti delle praterie.

Delle esperienze cinesi, americane e dei progetti italiani si parlerà durante ConferenzaGNL ed ExpoGNL che si svolgeranno a Napoli il 10 e 11 maggio 2017.
Per informazioni http://www.conferenzagnl.com/

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017