Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote ecologiche > Inaugurata a Pontedera la nuova stazione LNG: il Nuovo Iveco Stralis NP fa il pieno

Ruote ecologiche

Inaugurata a Pontedera la nuova stazione LNG: il Nuovo Iveco Stralis NP fa il pieno

Scritto da

Federica Lugaresi

il 7 novembre 2016

Galleria Fotografica

La rete di rifornimento LNG apre un nuovo punto di distribuzione a Pontedera (Pi): il quinto in tutta Italia

Inaugurata di recente la quinta stazione di rifornimento LNG di tutta Italia e il Nuovo Stralis di Iveco ha fatto da cornice all’evento. Nel corso della cerimonia sono intervenuti esperti del settore per spiegare i vantaggi del gas naturale liquefatto, carburante oggi concretamente disponibile anche per i mezzi pesanti, come testimoniato dall’Iveco Nuovo Stralis NP AS440S40T/P LNG esposto alla cerimonia.
Nel corso del suo intervento, Fabio Pellegrinelli, Gas Business Development Iveco Mercato Italia, ha richiamato l’attenzione sull’importanza di questa nuova apertura strategica per numerosi player del settore dotati di basi logistiche adiacenti a Pontedera, e per tutti i trasporti afferenti le importanti aree portuali di Livorno e La Spezia. Ha proseguito Pellegrinelli: “I Nuovi Stralis NP grazie alla loro elevata autonomia, rifornendosi a questa nuova stazione Eni, potranno coprire con ancora maggiore efficacia la rotta di collegamento Nord-Centro-Sud Italia sul versante tirrenico. La nuova stazione conferma e supporta la crescente domanda di trasporto sostenibile, esigenza oggi imprescindibile, verso la quale Iveco punta da sempre, e nella quale può vantare un’esperienza di oltre 20 anni”.

Per un veicolo alimentato a gas naturale, il fattore fondamentale è quello dell’autonomia. Ecco quindi entrare in gioco le qualità superiori dei Nuovi Stralis NP nella configurazione a doppio serbatoio LNG con una capienza di 1.080 l, che permettono un’autonomia record di 1.500 chilometri.

L’impianto di rifornimento LNG è stata realizzata da Eni, da tempo protagonista del progetto europeo “Blue Corridors”, che ha tra gli obiettivi lo sviluppo di stazioni di servizio dotate di carburanti a basso impatto ambientale, tra cui il LNG, lungo quattro grandi direttrici commerciali che attraversano l’Europa da nord a sud, con il fine primario di costruire un sistema di trasporto nella UE competitivo, efficiente e sostenibile dal punto di vista delle risorse.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata