Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote Industriali > Scania lancia i nuovi V8

Ruote Industriali

Scania lancia i nuovi V8

Scritto da

Luca Barassi

il 9 giugno 2017

Dopo aver lanciato, poco più di 9 mesi fa, la Next Generation della serie R ed S, Scania presenta la nuova generazione del mitico V8. In un’occasione speciale: I Giorni del Re, la due giorni di festa e camion decorati presso la sede Italscania

520, 590 e 730 cavalli, ma poi anche l’inedito 650 cavalli. Sono queste le motorizzazioni del nuovissimo motore V8 Scania che assicura dal 7 al 10 % di efficienza in più. Come? Vediamolo insieme.

Le numerose migliorie introdotte da Scania sui motori V8 di nuova generazione rappresentano una vera e propria svolta in termini di vantaggi per i clienti. Tutti i proprietari apprezzeranno sicuramente la considerevole riduzione del consumo di carburante, del peso complessivo e dei costi di manutenzione e riparazione, oltre al maggiore uptime.

Il segreto di questo grande passo in avanti è l’ulteriore affinamento della piattaforma modulare di motori Scania da 16 litri, oltre all’applicazione intelligente di tecnologie avanzate. La riduzione del consumo di carburante del 7-10% è già di per sé considerevole, ma è ancora più importante per il passaggio a soluzioni di trasporto più sostenibili.

La nuova generazione di motori è basata sullo stesso monoblocco e prevede la stessa configurazione di base della precedente, ma le similitudini finiscono qui. La modifica più significativa riguarda la separazione dei collettori di scarico che arrivano al turbocompressore, il cui lato turbina è ora alimentato separatamente dalle due bancate cilindri tramite entrate distinte. Questo sistema è detto anche turbocompressore Rotated Twin Scroll FGT.

Il fatto che tre dei motori (con l’eccezione della versione da 730 CV) utilizzino solamente la riduzione catalitica selettiva (SCR) per il post-trattamento dei gas di scarico fa sì che ora i motori V8 siano equipaggiati con un turbocompressore a geometria fissa, più robusto e leggero rispetto alla versione a geometria variabile. Inoltre, ora il turbocompressore è montato direttamente sul monoblocco, tra le bancate dei cilindri, per una maggiore stabilità e resistenza alle vibrazioni.

Evento straordinario
L’annuncio è stato fatto in occasione della giornata stampa che anticipa due giorni di festa in Italscania: I Giorni del Re, una manifestazione incredibile che ospiterà oltre 180 veicoli decorati e completamente aperta al pubblico.

SEGUITECI SUI NOSTRI SOCIAL E SU QUESTE PAGINE PER VEDERE TUTTO IN DIRETTA!

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata