Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote Industriali > S come Scania, S come serie L

Ruote Industriali

S come Scania, S come serie L

Scritto da

Federica Lugaresi

il 11 dicembre 2017

La serie L si appresta a fare il proprio debutto nella nuova generazione di veicoli Scania pensati per contesti urbani, a prescindere dal tipo di applicazione di trasporto (distribuzione, raccolta rifiuti o industria delle costruzioni)

Le cabine Scania serie L hanno una profondità di 20 dm e sono disponibili in tre diverse altezze del tetto: Low (piatto), Normal e Highline. Nelle cabine con sistema di abbassamento automatico, è sufficiente un solo passo per salire a bordo grazie ad un’altezza del piano pavimento di soli 80 cm (dipende anche dalla scelta degli pneumatici). Oltre ad essere basso, il gradino di accesso è anche molto ampio: 79 cm. Senza il sistema di abbassamento, invece, sono necessari due gradini per salire a bordo del veicolo e il piano pavimento cabina presenta un’altezza di 93 cm (in funzione degli pneumatici scelti). Sono queste le caratteristiche principali della nuova generazione di cabine.

La serie L rappresenta indubbiamente il fiore all’occhiello della nostra offerta per contesti urbani”, afferma Henrik Eng, Product Director, Urban, Scania Trucks. “Presenta, infatti, tutte le caratteristiche necessarie per la distribuzione e le applicazioni di trasporto in ambito urbano, contraddistinto dalla presenza di numerosi utenti della strada e da traffico intenso”. La richiesta di cabine con accesso ribassato è in costante crescita. Tradizionalmente queste cabine venivano impiegate nei veicoli per la raccolta rifiuti mentre ora si trovano in sempre più applicazioni”, afferma Eng. “Una decina di anni fa, molti operatori si sarebbero stupiti nel vedere le cabine ad accesso ribassato anche sui veicoli con cassone ribaltabile, ora le vedremo presto all’opera anche in alcune grandi città. Numerosi i vantaggi offerti agli autisti che guidano in contesti urbani, i quali si troveranno alla stessa altezza dell’ambiente che li circonda”.

La richiesta di rinnovare il parco circolante con l’introduzione di veicoli di nuova generazione è più che legittima”, prosegue Eng. “Un autocarro con cassone ribaltabile ed accesso ribassato con Scania City Safe Window nella portiera del passeggero e un silenziosissimo motore a biometano è accolto molto più positivamente sulle strade di Londra rispetto ad un veicolo tradizionale. L’aumento di aree sensibili al livello del rumore, le stringenti normative sulle emissioni e l’interazione con altre modalità di trasporto fanno sì che i veicoli tradizionali con cassone ribaltabile vengano sempre più esclusi dalla circolazione nei contesti urbani”.

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata