web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > > DAF LF: tante novità per l’edizione 2016. All’insegna dell’efficienza

Ruote Industriali

DAF LF: tante novità per l’edizione 2016. All’insegna dell’efficienza

Scritto da

bitdesign

il 7 Ottobre 2015

DAF è in procinto di presentare numerose innovazioni per la popolare serie LF nell’ambito del trasporto per la distribuzione. Trasmissioni ottimizzate, un nuovo pacchetto aerodinamico e una scelta ancora più ampia di passi e serbatoi del carburante, sono tutti elementi che contribuiscono a ottenere rendimenti superiori per chilometro. La maggior parte dei modelli LF 2016 è dotata di serie delle tecnologie di comfort e sicurezza più recenti, ad esempio AEBS, FCW, ACC e LDWS.
Le molteplici innovazioni che DAF sta introducendo nella serie LF si integrano perfettamente nella filosofia DAF Transport Efficiency: ridurre i costi di esercizio e aumentare ulteriormente la redditività. Questo vale anche per le nuove luci posteriori a LED caratterizzate da una durata molto lunga, per la predisposizione del nuovo generatore dell’unità frigorifero per il motore PX-5 PACCAR da 4,5 litri e per il display centrale sul cruscotto, sul quale vengono ora visualizzate le informazioni relative al tachigrafo, alle ore di guida, alla manutenzione successiva e alla struttura del cassone.


Trasmissioni ottimizzate
Il nuovo modello LF 2016 è caratterizzato dalla presenza della trasmissione ottimizzata. Il software avanzato e la migliore gestione del calore e dell’aria nell’impianto di post-trattamento dei gas di scarico rendono il motore PX-5 PACCAR da 4,5 litri (112 kW/152 CV – 157 kW/213 CV) fino al 5% più efficiente in termini di consumo carburante.
Il motore PX-7 PACCAR da 6,7 litri (164 kW/223 CV – 231 kW/314 CV) è adesso disponibile anche con cambio automatico AS Tronic a 12 marce opzionale. Rispetto al cambio automatico a 6 marce esistente, questo cambio consente di ottenere MTC più elevati, fino a 32 tonnellate, per offrire una maggiore produttività. Inoltre, i valori del regime del motore più bassi consentono di ottenere un consumo carburante minore e di ridurre i livelli di rumorosità nell’abitacolo.


Interasse fino a 6,90 metri e volumi del serbatoio del carburante fino a 1.240 litri
Uno dei principali vantaggi del nuovo LF 2016 è la maggiore possibilità di personalizzare il veicolo per un utilizzo specifico, grazie ai sette nuovi passi con lunghezze fino a 6,90 metri. Ciò assicura lunghezze di carico fino a oltre 9 metri e la massima capacità di carico.
Il passo più lungo consente di avere volumi del serbatoio del carburante fino a 1.240 litri, caratteristica unica nel settore dei veicoli per la distribuzione. Ne risulta una gamma ancora più estesa, la massima disponibilità del veicolo e il massimo vantaggio economico grazie alla possibilità di fare rifornimento dove i prezzi del carburante sono più bassi.


Aerodinamica ottimale: fino al 4% di risparmio sul carburante
Per garantire un’aerodinamica ottimale e assicurare il consumo carburante migliore possibile, DAF ha sviluppato nuovi fender per la cabina e un deflettore per tetto completamente nuovo sui modelli LF dotati di Day Cab. Il deflettore per tetto è disponibile per i cassoni bassi e per quelli alti, inoltre, con i nuovi fender si adatta alla perfezione ai cassoni di larghezza compresa tra 2,50 e 2,55 metri. Il nuovo pacchetto aerodinamico consente di ottenere un risparmio sul carburante fino al 4% rispetto al pacchetto corrente.


Altre innovazioni incentrate sull’efficienza
DAF ha introdotto anche in altri campi innovazioni finalizzate all’efficienza. La nuova presa d’aria posta direttamente dietro la cabina assicura un flusso d’aria ottimale e consente il montaggio di elementi opzionali quali i deflettori aria per tetto regolabili in altezza, unità frigorifero sopra la cabina e non ostacola il montaggio dell’elemento top sleeper sopra la cabina.
In particolare per quanto riguarda il trasporto refrigerato, il modello DAF LF 2016 può essere ora ordinato con la predisposizione per un generatore per l’unità frigorifero (con raffreddamento ad acqua, da 22,5 kW), in combinazione con il motore PX-5 PACCAR a quattro cilindri da 4,5 litri.
Le nuove luci posteriori a LED, già proposte sui modelli CF e XF, sono disponibili come scelta opzionale e hanno una durata pari alla durata del veicolo e sono inoltre a risparmio energetico. Un altro esempio di DAF Transport Efficiency.


Il supporto prestazioni del conducente di DAF, presente sui modelli LF, CF e XF, fornisce al conducente informazioni dettagliate sul risparmio carburante, sul comportamento in fase di frenata e sul modo in cui il conducente ha previsto in anticipo le situazioni del traffico.
A partire dal nuovo modello LF 2016, i dati del tachigrafo sono ora visualizzati anche sul display centrale delle informazioni. In questo modo il conducente può monitorare in maniera più efficiente i valori della velocità del veicolo e le ore di guida per evitare di incorrere in violazioni. Sullo schermo viene visualizzata anche la data del successivo intervento di manutenzione previsto, assicurando così una manutenzione tempestiva. In base alla scheda tachigrafica del conducente, il display imposta automaticamente la lingua preferita, caratteristica molto utile per il conducente.


Miglioramento dell’integrazione con la struttura del cassone
Le informazioni derivanti dall’allestimento e dalle attrezzature ausiliarie possono essere visualizzate anche sul display centrale; ad esempio, se la gru di carico non è completamente ripiegata o se i supporti degli stabilizzatori non sono fissati. Ciò è possibile grazie alla comunicazione avanzata tra telaio e cassone; in questo modo il cassone può “sapere” anche se la trasmissione è in folle. Inoltre, la PTO e il regime del motore possono essere controllati tramite il CAN centrale del veicolo, sia dal cassone, sia dalla cabina, per garantire la massima efficienza e comodità.


Forniti di serie: AEBS, FCW, ACC e LDWS


Il modello DAF LF 2016 (con PTT da 8 tonnellate e sospensioni pneumatiche sull’assale posteriore) è dotato di serie dei sistemi Advanced Emergency Braking System (AEBS, Impianto frenante d’emergenza avanzato), Avvertenza anticollisione anteriore (FCW) e Adaptive Cruise Control (ACC, controllo velocità di crociera adattativo). Anche il Lane Departure Warning System (LDWS, Sistema di avvertimento abbandono corsia) è fornito di serie. I sistemi AEBS e FCW sono finalizzati a prevenire le collisioni. In una situazione di emergenza, l’AEBS applica automaticamente i freni per evitare un’eventuale collisione o ridurre al minimo qualsiasi impatto.
L’Adaptive Cruise Control (ACC, controllo velocità di crociera adattativo) regola automaticamente la velocità del veicolo, adattandola alla velocità del veicolo che lo precede. Pertanto viene mantenuta la distanza di sicurezza tra i due veicoli. Ciò consente di utilizzare quanto più possibile il regolatore di velocità, con conseguente vantaggio per il risparmio carburante. Il sistema di avvertimento abbandono corsia (LDWS, Lane Departure Warning) funziona grazie a una videocamera posta dietro il parabrezza. Se il veicolo devia involontariamente dalla propria corsia, un segnale acustico avvisa il conducente.


DAF Transport Efficiency


Le tante innovazioni presenti indicano che il modello DAF LF 2016 rappresenta un passo fondamentale ai fini di un ulteriore miglioramento dell’efficienza del veicolo, in linea con la filosofia DAF Transport Efficiency. Naturalmente le funzioni principali del veicolo DAF LF vengono mantenute, compresa l’elevata capacità di carico grazie al peso ridotto in ordine di marcia, la facile manovrabilità consentita dal raggio di volta più ristretto nella sua classe, il comfort elevato e la guidabilità tanto apprezzata dai conducenti. La produzione del modello DAF LF 2016 avrà inizio a dicembre.


Condividi questo articolo

Accessori in acciaio inox per il tuo truck.

1,443
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto