web-tv

Sei qui: Home > Sezione VEICOLI > Ruote commerciali > Autamarocchi S.p.A sceglie Mercedes-Benz Trucks

Ruote commerciali

Autamarocchi S.p.A sceglie Mercedes-Benz Trucks

Scritto da

A. Trapani

il 29 dicembre 2018

Galleria Fotografica

Autamarocchi S.p.A. nasce nel 1986 a Trieste come risposta all’esigenza dei principali armatori di avere un partner logistico italiano globale, presente nei principali Porti e Interporti, con un’importante offerta di trasporto, sia su strada sia intermodale, sia in Italia sia in Europa.

La nostra mission ha l’obiettivo principale di anticipare e soddisfare le esigenze del Cliente offrendo sempre soluzioni migliori che garantiscano il trasporto delle merci all’insegna dell’eccellenza del servizio, rispettando la puntualità, la sicurezza del carico e del personale viaggiante e dell’ambiente, per sviluppare assieme ai nostri Partner veri progetti logistici integrati. Autamarocchi è una vera azienda di trasporti con mezzi propri e quasi 1000 dipendenti diretti. Il controllo dei processi è il nostro “must”. In questo senso, abbiamo trovato in Mercedes-Benz Trucks Italia il partner ideale, i cui veicoli si avvalgono di tecnologie all’avanguardia, in grado di offrire affidabilità, sicurezza ed efficienza. Per questo motivo, ancora una volta, abbiamo voluto proseguire il rinnovo della nostra flotta con 50 Actros 1842 LS Euro VI dotati di Safety Package che include i più evoluti sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida e un comfort studiato per le esigenze del conducente”, ha dichiarato Ervino Harej, Vice Direttore Generale di Autamarocchi S.p.A.


Siamo orgogliosi che Autamarocchi S.p.A, nostro cliente dal 2011 con un parco di oltre 300 veicoli Mercedes-Benz Trucks, abbia confermato la sua preferenza per il nostro brand. Vogliamo offrire ai nostri clienti servizi intelligenti ed innovativi nel campo dell’ecologia, sicurezza e del comfort. Autamarocchi ha scelto per i suoi mezzi i sistemi di assistenza alla guida più sofisticati presenti sul mercato: il Predictive Powertrain Control e l’Active Brake Assist 4. Questi sistemi incrociano i dati del veicolo con quelli provenienti dall’ambiente esterno rilevati tramite radar, telecamere e GPS per offrire un’assistenza attiva e costante alla guida. L’obiettivo è quello di ridurre ulteriormente i consumi e le emissioni di CO2 ed aumentare la sicurezza. L’Active Brake Assist 4, frenando autonomamente, è addirittura in grado di evitare un possibile impatto con un altro veicolo o un pedone in movimento”, ha dichiarato Maurizio Pompei, Amministratore Delegato di Mercedes-Benz Trucks Italia.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il viaggio continua dal 21 al 24 feb 2019

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto