web-tv

Sei qui: Home > Sezione TOE AfterMarket > > Openmatics e Aruba, l’unione fa la forza

Mercato e notizie

Openmatics e Aruba, l’unione fa la forza

Scritto da

Federica Lugaresi

il 27 Agosto 2018

Una gestione più semplice della logistica e una riduzione dei costi fino al 20 percento sono gli obiettivi della cooperazione tra Openmatics, lo specialista della connettività di ZF, e Aruba

Nella produzione così come nella logistica, la gestione in rete di veicoli e di sistemi intelligenti per il controllo delle merci è divenuta nel tempo un fattore chiave di successo per molte società. Lo specialista della connettività Openmatics di ZF offre diversi vantaggi in questo campo e il suo sistema di asset tracking deTAGtive logistics sta definendo gli standard del settore. Il concetto di deTAGtive logistics funziona indipendentemente dal veicolo e dai costruttori di componenti; ottimizza i processi a livello industriale, commerciale e logistico e li rende trasparenti, consentendo di ridurre i costi fino al 20%. Grazie ai suoi punti di accesso WiFi, Aruba è diventata la prima scelta per diverse società.


Tramite questa cooperazione, abbiamo mosso un ulteriore passo in avanti verso la nostra visione di un mondo intelligentemente interconnesso,” afferma Thomas Rösch, CEO di Openmatics. “Con Aruba, abbiamo trovato un agile partner perfettamente complementare alle nostre competenze sulla connettività.”


E’ dal 2016 che Aruba è diventato partner strategico a seguito di una gara d’appalto per la fornitura di WiFi all’intera società. “Attualmente siano nella fase in cui le nostre circa 230 sedi in 40 paesi nel mondo stanno migrando su Aruba,” spiega Alexander Piplies, IT project manager ed esperto WiFi per l’organizzazione IT di ZF. “Questo ci fornisce un’infrastruttura WiFi che supporta in modo ottimale il business e i requisiti di processo, così come le nuove innovazioni”.


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto