BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > YOKOHAMA PARTECIPA ALLA SPEDIZIONE

Ultim'ora

YOKOHAMA PARTECIPA ALLA SPEDIZIONE

Scritto da

Luca Barassi

il 29 gennaio 2009

E’ arrivata oramai nel pieno del deserto artico la spedizione OLTRE Beyond The Edge 2008 (http://www.oltre.mobi/) che, diretta da Petter Johannesen, ripercorre con mezzi meccanici le tappe dell’impresa del passaggio a nordest compiuta dal suo antenato Roald Amundsen e che prevede un percorso che va da Capo Nord allo stretto di Bering sfidando le condizioni climatiche estreme dell’inverno siberiano.


Yokohama ha il piacere di partecipare a questa entusiasmante avventura mettendo a disposizione il proprio supporto e know-how tecnico, oltre che fornendo speciali pneumatici che, chiodati, permettono quotidianamente alla spedizione di affrontare e superare i più difficili fondi stradali artici. Scivolose lastre di ghiaccio e interminabili coltri di neve sono infatti gli scenari che i partecipanti stanno incontrando e gli Yokohama Geolandar M/T rappresentano dei validi alleati alla guida, montati nelle misure 285/75 R16 116Q e 315/75 R16 113Q sugli Iveco Daily e i Massif appositamente allestiti per questa impresa.


La spedizione, oggi come nella sua prima edizione, è impegnativa e si svolge in uno scenario estremo e affascinante: oltre alla bellezza del viaggio, questa esperienza serve anche per studiare il comportamento e la resistenza dell’uomo in condizioni di vita, e climatiche difficili e uniche. Infatti la spedizione rappresenta una prova di resistenza umana e tecnica notevole e svolge anche un importante ruolo di ricerca scientifica e tecnologica, oltre che di sperimentazione di materiali, equipaggiamenti e carburanti a temperature che variano tra -25° e -50°C.


Attualmente la spedizione è entrata nel vivo con l’avvio della terza tappa che da Alekseyevka porterà gli equipaggi sino a Amderma. Il termine della spedizione è previsto per Marzo, quando il convoglio giungerà finalmente allo stretto di Bering.


La passione di guida Yokohama e la grande componente tecnologica dei suoi pneumatici sono quindi a servizio di questa nuova, storica, impresa: una sfida impegnativa e un importante terreno di test anche per i Geolandar M/T.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo