BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Infrastrutture > Strade più sicure, efficienti ed ecosostenibili ad Asphaltica

Infrastrutture

Strade più sicure, efficienti ed ecosostenibili ad Asphaltica

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 28 aprile 2014

E’ in programma presso la Fiera di Verona dall’8 all’11 maggio la settima edizione (la prima nel capoluogo scaligero) di ASPHALTICA, l’unico Salone europeo dedicato all’intera filiera dell’asfalto e incentrato quest’anno sul tema della sostenibilità ambientale.  

La manifestazione ASPHALTICA promossa dal SITEB (Associazione Italiana Bitume Asfalto Strade) si terrà in coincidenza con il SAMOTER. Tantissimi gli espositori presenti provenienti da ogni parte d’Europa (soprattutto dal bacino del Mediterraneo), in rappresentanza di tutta la filiera del bitume e dell’asfalto: dai produttori di bitume, alle imprese stradali, ai grandi produttori di impianti, all’industria delle membrane impermeabilizzanti, ai laboratori di ricerca, ai creatori di prodotti, additivi e nuove tecnologie.
L’appuntamento è rivolto a quanti desiderano essere informati e formati sui recenti sviluppi tecnici e scientifici del comparto e sulle nuove frontiere tecnologiche che le aziende stanno perseguendo per costruire strade sempre più efficienti, più sicure ed ecosostenibili.

Diversi i momenti clou dell’iniziativa che prevede numerosi convegni, seminari e workshop organizzati dalle aziende partecipanti, durante i quali gli operatori del settore, gli enti pubblici, le università e le associazioni si confronteranno su aspetti tecnici, normativi e commerciali legati all’asfalto, alla viabilità e all’arredo urbano. Saranno in mostra novità tecnologiche all’insegna di tre parole chiave: sostenibilità ambientale, sicurezza e durabilità.

L’evento si aprirà, l’8 maggio mattina, con la presentazione del progetto SITEB – LEGAMBIENTE “La strada verde (Green road)”.

Diverse le novità tecnologiche illustrate durante i convegni:
•    8 maggio, ore 14.30: pavimentazioni stradali più sicure e durevoli grazie ad applicazioni di geo-membrane bituminose e griglie in fibra di vetro;
•    9 maggio, ore 11: asfalti a bassa emissione, realizzati con pneumatici riciclati in grado di ridurre l’inquinamento acustico nei centri urbani e di resistere maggiormente all’usura;
•    9 maggio, ore 14.30: nel convegno promosso da SIIV (Docenti universitari del settore stradale) si approfondiranno gli ultimi sviluppi nel campo della ricerca e delle tecnologie applicate alle strade;
•    9 maggio, ore 9.30: analisi del problema odori connesso alla costruzione delle strade, delle carenze normative, con la presentazione di soluzioni e sistemi per la riduzione;
•    9 maggio, ore 16: “bitume armato”, sistemi per prolungare la vita delle pavimentazioni e per la loro riqualifica strutturale attraverso nuove tecnologie.
•     9 maggio, ore 9.30: strade “intelligenti”, ovvero sistemi innovativi di monitoraggio in fibra ottica per il controllo delle grandi infrastrutture e monitoraggio geotecnico connesso ad eventi calamitosi.
•    9 maggio, ore 11.30: il ruolo delle buone prassi, della normativa e delle nuove tecnologie a servizio della sicurezza stradale;
•    9 maggio, ore 14: controllo e corretto utilizzo dei dati forniti dai sistemi di prova dinamica;
•    9 maggio, ore 16.30: per la prima volta in Italia, il SITEB ha messo a confronto i risultati ottenuti da diversi laboratori (Round Robin Test) per verificare l’accuratezza delle analisi e delle misurazioni effettuate sui bitumi e sul conglomerato bituminoso.  
•    10 maggio ore 9.30: seminario tecnico (con crediti formativi) organizzato dal SITEB in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Verona, dedicato al fresato d’asfalto e ai materiali alternativi.

Tutto il mondo che gravita intorno al bitume e all’asfalto sarà presente in modo compatto alla manifestazione”, conferma il Presidente di Siteb, Carlo Giavarini (nella foto), “a dispetto della crisi che ancora investe il paese e il settore. L’aspettativa è grande e sono in molti a credere che ASPHALTICA farà da volano per la ripresa, sia del settore che del paese”.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017