web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Report Targa Telematics: +90% recuperi noleggio a breve nei 9 mesi del 2020

Ultim'ora

Report Targa Telematics: +90% recuperi noleggio a breve nei 9 mesi del 2020

Scritto da

A. Trapani

il 27 Ottobre 2020

Il tasso dei veicoli a noleggio a breve termine equipaggiati con la tecnologia di Targa Telematics e recuperati a seguito di furto è stato superiore al 90% nei primi 9 mesi del 2020.

 

Questi i dati annunciati dalla tech company – che sviluppa soluzioni nel campo della telematica, della smart mobility e delle piattaforme IoT per operatori di mobilità – nel suo report periodico che fa il punto sui risultati delle proprie attività di Asset Management, svolte per molti tra i principali operatori di autonoleggio.

Un traguardo possibile grazie alla versione più avanzata di Stolen Vehicle Recovery (SVR), la soluzione di ultima generazione sviluppata da Targa Telematics e basata su tecnologie di IoT, Machine Learning e Artificial Intelligence. Il servizio SVR mette a disposizione dei clienti le Centrali Operative in modalità continuativa, che monitorano e analizzano in tempo reale i dati dei veicoli e le aree di rischio, collaborando in stretta sinergia con le Forze dell’Ordine italiane ed europee, per il recupero dei mezzi.

Nonostante il numero di furti legato a noleggi a breve e a lungo termine sia sceso complessivamente del 65% nel periodo di marzo/aprile rispetto al 2019, da giugno – sempre secondo i dati del report di Targa Telematics – si è evidenziata una ripresa del fenomeno collegata alla maggior circolazione di veicoli post lockdown. Infatti, nei primi nove mesi del 2020 si conta complessivamente una riduzione del 30% dei furti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Nel complesso, Targa Telematics analizza oltre mezzo milione di asset connessi, processando dati giornalieri pari a 24 terabyte.

Siamo particolarmente orgogliosi dei risultati raggiunti dalle nostre tecnologie di Asset Management, perché permettono ai player di autonoleggio di minimizzare i danni causati dai furti, di salvaguardare al meglio lo stato dei veicoli e di controllare con particolare efficacia l’intera flotta, preservandone il valore”, ha dichiarato Pasquale Zanfini, Head of Operations di Targa Telematics. “Sono il frutto del costante lavoro volto a perfezionare i nostri algoritmi e le soluzioni che saranno sempre più il cuore della mobilità in un mondo digitale in continua espansione. Tale comparto sta attraversando un periodo storico di grande evoluzione e sono tante le trasformazioni che avranno impatto sul settore. Grazie alla nostra tecnologia proprietaria, abbiamo raggiunto un posizionamento distintivo nel mercato e possiamo guidare i nostri clienti nel loro percorso di trasformazione digitale”.  

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto