BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Autotrasporto > Regolarità e sicurezza

Autotrasporto

Regolarità e sicurezza

Scritto da

Luca Barassi

il 11 maggio 2010

Urge una riforma organica, maggiore coordinamento tra le Forze dell’ordine e riassetto dell’Albo dell’autotrasporto. E’ quanto chiede ANITA, l’Associazione di Confindustria che riunisce le imprese più grandi di autotrasporto, in occasione del convegno organizzato a Verona dal titolo “L’industria dell’autotrasporto merci del nordest dialoga con le istituzioni”.


Regolarità e sicurezza sono i temi al centro del confronto con il Governo. Un buon lavoro è stato fatto finora sul nuovo Codice della Strada grazie all’impegno costante del Sottosegretario Bartolomeo Giachino e al lavoro del Parlamento.


Tuttavia, al fine di garantire rispetto delle regole e maggiore sicurezza sulle strade è auspicabile rafforzare il coordinamento tra le Forze di polizia ed includere nella Commissione sicurezza, di cui fanno parte i rappresentanti dei ministeri delle Infrastrutture e Trasporti, dell’Interno, del Lavoro, anche l’Agenzia delle dogane e la Guardia di Finanza, poiché la lotta all’illegalità non avviene soltanto attraverso i controlli su strada.


“E’ necessaria una riforma organica del settore dell’autotrasporto – ha sottolineato Giuseppina della Pepa, Segretario Generale di ANITA – che deve partire da una riforma dell’Albo nazionale delle imprese, che in qualità di organismo istituito presso il Ministero delle infrastrutture e trasporti, possa contribuire al rispetto della legalità”.


E su tale fronte, ANITA condivide il protocollo per la legalità sottoscritto ieri dal presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e dal ministro dell’Interno Roberto Maroni per combattere la malavita organizzata e contrastare l’illegalità e si propone di diffondere alla categoria le linee guida di tale accordo che saranno disponibili nei prossimi giorni.



Da ANITA



Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il viaggio continua dal 21 al 24 feb 2019

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo