web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Pedemontana Veneta: partiti i lavori

Pedemontana Veneta: partiti i lavori

Scritto da

Luca Barassi

il 11 Novembre 2011

Sono stati inaugurati ieri, dal presidente del Veneto Luca Zaia, i lavori per la superstrada Pedemontana Veneta, che colleghera' Montecchio Maggiore (Vicenza) a Spresiano (Treviso).


“Se potessimo fare da soli, disponendo delle tasse che già paghiamo, il Veneto sarebbe molto migliore di quello che è. La Superstrada della quale oggi poniamo la prima pietra è, da questo punto di vista, esemplare. L’idea ha quasi un quarantennio di vita, ma la realizzazione parte oggi, dopo quasi un quindicennio di ordinaria burocrazia, a dispetto della valenza internazionale del tracciato. Ricordo che il Veneto è l’incrocio tra il Corridoio I e il Corridoio V, ed è quindi qui che si fa l’Europa che serve e che ci piace”. Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, in occasione del primo colpo di benna dato ieri, nel cantiere di Romano di Ezzelino, in provincia di Vicenza, alla realizzazione dall’arteria.
“La situazione odierna del nostro Paese – ha aggiunto Zaia – ci dà la possibilità di essere un campo di prova per il futuro, dal punto di vista istituzionale e della coesione sociale. La Superstrada Pedemontana Veneta è una delle tante opere delle quali abbiamo bisogno per consolidare il nostro impegno allo sviluppo e il ruolo chiave in una economia internazionalizzata delle quale vogliamo essere protagonisti, forti della nostre capacità e del nostro storico ruolo di cerniera tra i popoli. Noi queste opere le vogliamo e dobbiamo fare, perché ragioniamo per le future generazioni, a partire da quelle di mitigazione del rischio idraulico del nostro territorio”.


Condividi questo articolo

1,452
prezzo medio gasolio

Registrati gratis al convegno