Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Overland 12: nuova avventura per veicoli Iveco

Ultim'ora

Overland 12: nuova avventura per veicoli Iveco

Scritto da

Luca Barassi

il 23 dicembre 2009

Con la cerimonia di consegna dei mezzi Iveco che si è svolta nei giorni scorsi presso il Quartiere Generale di Iveco a Torino è iniziata ufficialmente la spedizione Overland 12.Il Senior Vice President Sales & Marketing di Iveco, Franco Miniero, ha infatti consegnato a Beppe Tenti, Responsabile e Fondatore di Trekking International, le chiavi dei veicoli che prenderanno parte alla nuova avventura in partenza all’inizio di Gennaio 2010 alla volta dell’Africa.La flotta è composta da 6 veicoli nella classica livrea color arancione che li ha resi famosi, a cominciare dai 2 dei mitici “musoni” 330.30 ANW 6×6 che sono stati ricondizionati, dopo tanti anni e tante spedizioni e più di 250.000 km. Si tratta del veicolo mensa e di quello dormitorio, riammodernati anche negli allestimenti interni a cura di Mussa & Graziano. A questi si uniscono quattro veicoli della nuova gamma prodotto Iveco: un Trakker 6×6 allestito dalla Ditta Sperotto adibito ad Officina, un Daily 4×4 a cabina doppia con box di Onnicar, dedicato ad ospitare attrezzature e persone che saranno protagoniste di iniziative di solidarietà durante la spedizione e due Massif a 5 porte allestiti da TruckTech per il trasporto del team di Trekking International. Overland 12 prevede un itinerario di 47.000 Km attraverso l’Africa: partendo da Genova raggiungerà dapprima la Spagna per poi raggiungere il Marocco e da lì attraversare il Sahara Occidentale, la Mauritania, il Mali, la Guinea Conakry, la Sierra Leone, la Liberia, la Costa d’Avorio, il Ghana, il Togo, la Nigeria, il Benin, il Cameroun, il Gabon, il Congo, la Repubblica Democratica del Congo, l’Angola, la Namibia,il Sud Africa, il Boswana, lo Zambia, il Burundi, il Rwuanda, e risalendo il grande continente arriverà poi in Ciad , Uganda, Kenya ,’Etiopia, Sudan, Egitto per poi via nave ritornare in Italia. “Per noi Overland è qualcosa di più che una semplice avventura – ha commentato Franco Miniero – in cui i nostri veicoli sono protagonisti di imprese incredibili, alla ricerca di nuovi limiti per superarli. E’ un vero e proprio evento per gli appassionati e non solo, che unisce il fascino dell’avventura a iniziative umanitarie e di solidarietà, esprimendo una grande energia positiva, proprio come quella che noi mettiamo nelle nostre attività di tutti i giorni. Ecco perchè siamo felici di accompagnare con i nostri mezzi questo nuovo viaggio di Beppe Tenti”. L’arrivo della spedizione è previsto a Maggio e sarà celebrato a Roma. Durante tutto il lungo viaggio una troupe documenterà l’attraversamento delle tante Nazioni africane e la performance dei mezzi Iveco che saranno sottoposti a prove molto impegnative. Sarà possibile seguire l’intero viaggio attraverso il sito Iveco www.iveco.com.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata