BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Nuovi limiti per i commerciali in Pianura Padana?

Ultim'ora

Nuovi limiti per i commerciali in Pianura Padana?

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 4 novembre 2013

CNA-Fita comunica che secondo indiscrezioni ministeriali alcuni dirigenti del Mit ed altri del Ministero dell’Ambiente starebbero valutando la possibilità di una decretazione urgente per ridurre i limiti di velocità per i mezzi commerciali e industriali nella Pianura Padana. Un provvedimento che sarebbe giustificato dall’aumento dei livelli d’inquinamento derivante dalle polveri sottili. La cosa, se vera, risulterebbe ancora più grave perché mai confrontata con le associazioni di categoria ma soprattutto perché andrebbe a colpire il trasporto commerciale conto terzi in regioni con anche problemi. E’ paradossale che debba pagare il conto terzi che è già gravato dai costi per gli investimenti per l’acquisto di mezzi Euro 5 ed Euro 6 per abbattere simili emissioni, senza contare che i nostri autotrasportatori subiscono una velocità commerciale tra le più basse in Europa e con regole sui tempi di guida e riposo sempre più stringenti. Se confermata la notizia non potrà che essere contestata dalla CNA-Fita che richiederà chiarimenti in merito al Ministero dei Trasporti.

Da CNA-Fita

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017