web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > ‘Electric first’, Mercedes-Benz annuncia una partnership con Farasis, produttore di celle per batterie

Ultim'ora

‘Electric first’, Mercedes-Benz annuncia una partnership con Farasis, produttore di celle per batterie

Scritto da

Valeria Di Rosa

il 4 Luglio 2020

Un altro passo in avanti per l’obiettivo CO2 neutral della strategia di Mercedes-Benz, ‘Ambition2039’: una partnership strategica di vasta portata con il produttore cinese di batterie Farasis Energy (Ganzhou) Co., Ltd., che include anche l’acquisizione di una partecipazione azionaria.

Gli elementi chiave dell’accordo includono lo sviluppo e l’industrializzazione di tecnologie altamente avanzate, accompagnate da ambiziosi obiettivi di competitività dei costi. L’attenzione tecnologica si concentra su un aumento significativo della portata attraverso progressi nella densità energetica e nella riduzione dei tempi di ricarica. L’accordo fornirà una fonte sicura di fornitura di celle batteria per la strategia di elettrificazione di Mercedes-Benz, mentre Farasis ottiene garanzie sulla pianificazione della capacità produttiva. Per poter soddisfare la crescente domanda dei futuri impianti tedeschi Mercedes-Benz, Farasis sta realizzando un impianto per la costruzione di batterie a Bitterfeld-Wolfen che offrirà fino a 2.000 nuovi posti di lavoro. Il sito produttivo della Germania Orientale è stato progettato fin da principio come fabbrica CO2 neutral.

“Siamo molto felici di poter allargare ulteriormente la nostra partnership con Farasis attraverso un passo decisivo nell’attuazione della nostra strategia elettrica ‘Electric first’. Espandendo strategicamente il nostro rapporto commerciale, stiamo spingendo in avanti l’elettrificazione del nostro portafoglio modello. Con questo accordo, rafforziamo la nostra esperienza nel campo dello sviluppo di celle batteria. Allo stesso tempo, forniamo una spinta per il nuovo impianto Farasis e promuoviamo lo sviluppo sostenibile di una tecnologia chiave e della sua affermazione in Germania. Condividiamo con il nostro partner la visione comune di un mondo più sostenibile attraverso la mobilità CO2 neutral”, ha dichiarato Markus Schafer, membro del Consiglio di Amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, responsabile di Daimler Group Research e Mercedes-Benz Cars COO.


Hubertus Troska, membro del Consiglio di amministrazione di Daimler AG, responsabile per la Greater China, ha dichiarato: “La Cina è il più grande mercato mondiale dell’auto elettrica con un enorme potenziale di ulteriore sviluppo. Stiamo già lavorando con partner forti e affidabili in Cina, non solo per migliorare la nostra presenza locale, ma anche per rafforzare la nostra competitività in tutto il mondo. Prendendo una quota in un produttore cinese di batterie, per la prima volta sfrutteremo ulteriormente il potenziale dei partner tecnologici avanzati sul mercato, proseguendo nella nostra strategia elettrica a livello globale. In futuro continueremo a rafforzare le nostre attività di ricerca e sviluppo, produzione e acquisto in Cina.”


Con questa partnership strategica Mercedes-Benz sta rafforzando le sue attività di sostenibilità e rafforzando ulteriormente il rapporto commerciale esistente con il fornitore di celle batteria, con una quota azionaria di circa il 3%. A tal fine, Daimler Greater China sta investendo un importo multimilionario nell’ambito dell’IPO di Farasis. Questa partecipazione azionaria è subordinata alle approvazioni normative richieste. Ciò darà a Daimler la possibilità di nominare un rappresentante per un posto nel consiglio di vigilanza del produttore di batterie. Markus Schafer, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, responsabile di Daimler Group Research e Mercedes-Benz Cars COO, è designato ad assumere questo incarico dopo un periodo di 12 mesi soggetto all’approvazione regolamentare del processo di voto.


Gli attuali contratti con Farasis sono stati integrati e comprendono, oltre a componenti contrattuali tecnici e commerciali, requisiti legali e di sostenibilità ampliati. In determinate condizioni tecnologiche e commerciali, il fornitore può aderire ai progetti per le prossime generazioni dei prodotti Mercedes-Benz EQ in una fase iniziale. In qualità di partner strategico, Farasis rappresenta una pietra miliare all’interno dell’attuale panel di fornitori di celle batteria di Mercedes-Benz. Un insieme equilibrato di fornitori è la base per l’accesso alla migliore tecnologia possibile e un prerequisito per la competitività.


Mercedes-Benz continua a investire in competenze avanzate per le batterie


L’intelligenza della batteria consiste in un sistema complessivo altamente complesso. Definisce le caratteristiche di un veicolo elettrico in termini di potenza, portata e tempo di ricarica. Mercedes-Benz sta adottando un approccio olistico in tutta la catena tecnologica delle batterie, dalla ricerca e sviluppo alla produzione in serie. La cella è al centro della batteria e dominare la sua chimica è quindi fondamentale. Il chiaro obiettivo di sviluppo è quello di aumentare significativamente la gamma di batterie future attraverso i progressi nella densità energetica, per far progredire la maturità della produzione delle future tecnologie delle batterie e, ultimo ma non meno importante, per ridurre significativamente i tempi di ricarica. La maggiore efficienza delle batterie future migliorerà ulteriormente la sostenibilità dei veicoli elettrici. Ciò inizia con la riduzione dell’uso di materiali critici e la produzione CO2 neutral delle celle, e passa attraverso l’efficienza operativa al riciclaggio e a un ciclo di materie prime chiuse. Insieme ai suoi partner, Mercedes-Benz sta anche guidando la più rapida industrializzazione possibile delle nuove tecnologie.


La produzione locale di batterie è anche un importante fattore di successo per la strategia di elettrificazione dell’azienda e l’elemento chiave per essere in grado di soddisfare in modo flessibile ed efficiente la domanda globale di veicoli elettrici. All’interno della sua rete di produzione globale, Mercedes-Benz si concentra sulla produzione di sistemi di batterie altamente efficienti e sulla creazione di una rete di produzione globale di batterie. In futuro, sarà costituita da nove fabbriche in sette sedi in tre continenti.


Mercedes-Benz acquista batterie da vari partner nel mercato mondiale, per garantire l’accesso alle più recenti tecnologie e garantire la fornitura alla sua rete di produzione globale. Attraverso un know-how approfondito nello sviluppo e nella produzione di sistemi di azionamento altamente complessi e competenze di ricerca e sviluppo nel campo della produzione, Mercedes-Benz è coinvolta con i propri fornitori nella ricerca di soluzioni specifiche necessarie.


La sostenibilità come parte integrante della partnership


Mercedes-Benz e Farasis avevano già concordato una partnership di sostenibilità nell’estate del 2019. Il primo risultato è stata la produzione di celle batteria con elettricità proveniente da energie rinnovabili come l’idroelettrica, l’eolica e il fotovoltaico. Ad esempio, la prossima generazione di veicoli EQ, inclusa la EQS, sarà in parte dotata di celle a batteria CO2 neutral. L’investimento di Daimler Greater China nel produttore di celle a batteria sta attivamente portando avanti lo sviluppo di una tecnologia chiave per la mobilità elettrica e la sua industrializzazione. In Cina, il fornitore di celle ha costruito un impianto a Zhenjiang che sarà CO2 neutral. Un sito produttivo a Bitterfeld-Wolfen, nella Germania orientale, è attualmente in fase di pianificazione e sarà CO2 neutral fin dalle fasi progettuali. Seguirà un altro impianto negli Stati Uniti. Ciò è in linea con la strategia Mercedes-Benz di acquistare dove avviene la produzione.


Condividi questo articolo

Scania Italia

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto