BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Matteoli: “Finite le risorse per infrastrutture”

Ultim'ora

Matteoli: “Finite le risorse per infrastrutture”

Scritto da

Luca Barassi

il 7 novembre 2011

Si è svolto venerdì scorso presso il Centro Congressi Stella Polare di Fiera Milano – Rho il Forum Internazionale della Logistica e dell’Autotrasporto, attesa occasione di approfondimento sui temi più attuali del settore, che ha richiamato 800 partecipanti ed oltre 60 relatori.


La sessione inaugurale dei lavori si è aperta con i saluti di Fabio Dadati, che ha sottolineato l’impegno di Fiera Milano di porsi come interlocutore di riferimento lungo un percorso che culminerà nel 2013 con la manifestazione Transpotec Logitec interamente rinnovata. Dal canto suo l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Regione Lombardia Raffaele Cattaneo ha annunciato la convocazione di un Tavolo permanente della Logistica e delle Merci, programmato per il prossimo 9 novembre.


Il Forum è proseguito con la presentazione dello Studio commissionato da Fiera Milano “Infrastrutture e logistica per lo sviluppo”, presentato da Andrea Boitani, Ordinario di Economia Politica dell’Università Cattolica di Milano. Boitani ha sottolineato come “la logistica costituisca un problema di politica economica, e non un problema meramente settoriale, perché la sua inefficienza si trasforma in maggiori costi per l’industria, problemi di congestione e inquinamento per il territorio e ridotta capacità di attrarre attività in grado di produrre valore aggiunto. Crescita del capitale umano, miglioramento delle infrastrutture e dei servizi: la logistica richiede tutto questo per essere più efficiente e per divenire strumento per lo sviluppo stesso del Paese”.


Alla presentazione dello studio ha fatto seguito una tavola rotonda che ha ospitato interventi di altissimo livello offrendo una visuale privilegiata e a 360 gradi: tra gli intervenuti Alfredo Altavilla, amministratore delegato Iveco e Mauro Moretti, AD FS Ferrovie dello Stato. Ha chiuso il confronto del mattino il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Altero Matteoli che ha lanciato un allarme. “Se fino a poco tempo fa il 95% delle infrastrutture era realizzato con i fondi pubblici, oggi questo non e' più possibile. Con i soldi dello Stato le infrastrutture in Italia non si possono realizzare più. Dico questo a rischio di ricevere qualche fischio: le risorse non ce le abbiamo. Per fare fronte a questa situazione e' necessario puntare sul rapporto con le Regioni e sul coinvolgimento dei privati con il project financing''.


I lavori sono proseguiti nel pomeriggio con cinque workshop tecnici, preceduti da una riflessione sul piano nazionale della logistica e dell’autotrasporto, durante la quale il presidente della Consulta generale per autotrasporto e logistica, nonché sottosegretario ai trasporti,  Bartolomeo Giachino, ha dichiarato che “a breve convocheremo i relatori  dei workshop a Roma, per condividere e  mettere a  frutto quanto emerso oggi. Inoltre la prossima settimana formalizzeremo un accordo con Fiera Milano per l’internazionalizzazione del settore logistico” .


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo