web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > INDRA negli USA per un sistema avanzato di pedaggio basato su intelligenza artificiale

Infrastrutture

INDRA negli USA per un sistema avanzato di pedaggio basato su intelligenza artificiale

Scritto da

A. Trapani

il 2 Novembre 2019

La sua soluzione di pedaggio dinamico Mova Collect con deep learning e rilevamento automatico di veicoli permetterà una gestione più sicura, efficiente e sostenibile dell’autostrada I-66 Outside the Beltway in Virginia, USA.

Indra, una delle principali società di tecnologia e consulenza in tutto il mondo,  si è aggiudicata un contratto per 75 milioni di euro con il concessionario I-66 Express Mobility Partners, partecipato al 50% da Cintra, per implementare la tecnologia di gestione dell’autostrada I-66 con l’innovativo sistema di pedaggio dinamico Mova Collect.


Il sistema rileverà l’intensità del traffico in tempo reale e fornirà dati sulla densità del traffico, il tipo di veicolo, il numero dei passeggeri e altre variabili che faciliteranno il calcolo del pedaggio in modo dinamico. La soluzione di Indra, basata su “portici free flow”, consente alle auto di passare senza dover ridurre la velocità e, per la prima volta in un progetto, integra il sistema di rilevamento degli occupanti.


Grazie a questa soluzione, i pedaggi sulle corsie express potranno essere modificati in base al traffico, con una frequenza di tre minuti. Ad esempio, se il traffico aumenta su queste corsie, la tariffa può essere modificata, in modo da ridurre il numero di utenti disposti a pagare, l’intensità del traffico diminuisce nuovamente migliorando i tempi di viaggio. In questo modo, è possibile garantire il livello di servizio agli utenti delle corsie express, mantenendo una velocità di traffico superiore rispetto alle corsie gratuite il sistema diventa così uno strumento avanzato di gestione del traffico.


La soluzione di Indra informerà i conducenti delle tariffe in modo che possano optare per corsie gratuite o a pagamento. Il sistema è realizzato per consentire  i lavori di manutenzione di notte, quando l’afflusso di veicoli è inferiore.


La tecnologia dei sensori disponibile contribuirà a offrire una maggiore sicurezza stradale e ridurre l’inquinamento, rendendo la mobilità più sostenibile in uno dei corridoi più congestionati del paese.


Soluzione unica al mondo  La soluzione di pedaggio Indra è una delle più avanzate attualmente, integrando: intelligenza artificiale e capacità di deep learning, integrazione con i veicoli connessi e con il sistema di rilevamento automatico dei passeggeri nei veicoli.


Grazie all’investimento di Indra in ricerca e sviluppo, il sistema di rilevamento dei passeggeri a largo raggio ha mostrato il più alto tasso di precisione nel conteggio esatto del numero di occupanti in un progetto pilota a San Francisco. In questo modo la soluzione di Indra ha avuto un miglio risultato rispetto alle altre due società in tutto il mondo che avevano soddisfatto i criteri minimi richiesti per partecipare al tender.


Grazie alla visione artificiale e all’intelligenza artificiale, il sistema è in grado di rilevare automaticamente, in tempo reale, in modo non intrusivo e con elevata affidabilità il tipo di veicolo che percorre una strada, nonché gli occupanti anteriori e posteriori. In questo modo, il sistema aiuterà gli operatori a gestire il processo di fatturazione.


La soluzione di pedaggio dinamico di Indra sarà anche in grado di migliorare le sue prestazioni e di “imparare” attraverso il deep learning man mano che più dati verranno acquisiti in tempo reale durante l’operazione. Inoltre, la soluzione è scalabile e ha una grande flessibilità per adattarsi ai cambiamenti nelle regole del business e nella classificazione dei veicoli richiesti dal cliente.


Il progetto per la I-66 Outside the Beltway comprende anche un sistema stradale completo che include comunicazioni, sistemi di trasporto intelligenti (ITS) e l’interfaccia con il centro di gestione del traffico del Dipartimento dei trasporti della Virginia (VDOT), così come la manutenzione dei sistemi per un anno.


Il sistema di gestione del traffico di Indra – all’interno della suite Mova Traffic Solutions – offrirà agli operatori una visione unica di ciò che sta accadendo in autostrada. Integrerà i sensori di rilevamento del veicolo, il sistema di videosorveglianza (CCTV) e i pannelli di segnalazione variabili, in cui saranno offerte informazioni su prezzi e situazioni relative ai viaggiatori.


Innovazione per guidare la smart mobility Questo contratto negli Stati Uniti si aggiunge a quello recentemente ottenuto da Indra per implementare la sua tecnologia sulle autostrade di Queensland, in Australia, e ai progetti realizzati negli ultimi anni per i tunnel gestiti dall’autorità di gestione del traffico inglese a Londra, confermano Indra come uno dei leader mondiali nella smart mobility.


Per avere questi importanti contratti, è stato chiave l’impegno di Indra nel facilitare una mobilità più sostenibile e rispettosa dell’ambiente, più sicura, più efficiente e sostenibile, attraverso l’innovazione e l’uso di intelligenza artificiale, big data, cloud e sistemi per l’integrazione veicolo connesso


L’innovazione ha già portato Indra ad essere pioniera nei sistemi di pedaggio free flow e nei sistemi di pedaggio multi-commissione. In quest’ultimo caso, Indra ha anche implementato un sistema di back office per la gestione e il funzionamento integrati delle autostrade LBJ Express e North Tarrant Express in Texas. Ora fa un nuovo passo in avanti nel modello avanzato di pedaggi dinamici (Managed Lanes), che rendono possibili nuove politiche di mobilità più sostenibili e la cui attuazione è in crescita negli Stati Uniti e ha un grande potenziale di accesso alle grandi città europee.


Indra ha un’esperienza unica nel settore dei trasporti, con oltre 2.500 progetti sviluppati in oltre 100 città e in oltre 50 paesi. La sua offerta per il trasporto, Indra Mova Solutions, copre l’intero ciclo di vita dei progetti dei suoi clienti e combina le nuove capacità digitali, di integrazione, specializzazione e innovazione richieste dal mercato, con affidabilità, conoscenza del business, tecnologia proprio per il trasporto di Indra e l’esperienza unica del suo team di professionisti


 


Condividi questo articolo

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto