web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Il Gruppo Volkswagen intensifica le attività legate all’e-mobility in Cina

Ultim'ora

Il Gruppo Volkswagen intensifica le attività legate all’e-mobility in Cina

Scritto da

A. Trapani

il 4 Giugno 2020

Volkswagen incrementa la partecipazione nella joint venture JAC Volkswagen al 75% e acquisisce il 50% della controllante JAG. Inoltre, il Gruppo rileva il 26% di Gotion High-Tech, diventando il principale azionista. Investimento totale pari a circa 2 miliardi di Euro.

 

Il Gruppo Volkswagen ha iniziato un nuovo capitolo del proprio business in Cina. Il Gruppo intende incrementare la partecipazione in JAC Volkswagen, la joint venture per l’e-mobility, investendo circa 1 miliardo di Euro.

L’importo include l’acquisizione del 50% di JAG, società controllante di JAC, e l’incremento della quota Volkswagen in JAC dall’attuale 50% al 75%. Ottenendo il controllo della gestione, Volkswagen getterà le basi per l’ampliamento della gamma di modelli elettrici e dell’infrastruttura. Inoltre, il Gruppo rileverà il 26% delle quote del produttore di batterie Gotion High-Tech Co., Ltd. per circa 1 miliardo di Euro, diventandone il principale azionista.

Il CEO Herbert Diess: “Insieme a partner forti e affidabili, il Gruppo Volkswagen sta rafforzando la propria strategia di elettrificazione in Cina

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto